RitterSpiele: Giochi Medievali Altoadige 19-21 agosto 2011

di Paolo

a Sluderno offre anche quest’anno dal 19. – 21. Agosto 2011 il palcoscenico ideale per i Giochi Medievali dell´Alto Adige. Nel pianoro gravido di storia che si estende fra Castel Coira, la rovina di Montechiaro, Castel Principe e L’abbazia benedettina di Monte Maria, spettacolari combattimenti e singolar tenzoni faranno trattenere il respiro a miriadi di spettatori. Giochi, musica, animazione, spettacoli, mercato e cibi medievali.

TORNEI CAVALLERESCHI

Si incrociano le spadesi spezzano le lancenobili cavalieri in sella a destrieri combattono per onore e fama

Tornei spettacolari e scene di battaglia incantano qualsiasi spettatore. Guardate come le lance si sbriciolano contro la corazza dell’avversario e come poi i due contendenti proseguono a terra la lotta a fil di spada, cavalli che galoppano attraverso le fiamme, scudieri che vengono trascinati di peso e nobili cavalieri che si affrontano per nobili o meno nobili cause.

CONCERTI

Abinferis (A) – sabato + domenica

Arcus (CZ) – ogni giorno

IL PALIO MEDIEVALE: “LA SFIDA”

La prima volta si incontrano 6 paesi del triangolo retico in una competizione sportiva medievale con gare di abilitá e destrezza.

SABATO 20.08.2011 alle ore 19:15 nell´arena.

LA BATTAGLIA ALLA CALVA 1499

Vivete la scalognata battaglia dei tirolesi in difesa contro l´invasione dei grigioni (Svizzera) con 1.000 figuranti.

Rimarrete impressionati!

DOMENICA 21.08.2011 alle ore 18:45 nell`ippodromo.

TROFEO CASTEL COIRA

Cavalieri audaci si incontrano nella giostra all’ianello, una gara di abilità a cavallo che rievoca gli antichi tornei cavallereschi. In duello i cavalieri devono riuscire, al galoppo, ad infilare con la lancia i vari anelli di diverso diametro.

Modalità di partecipazione:

– cavalieri che partecipano alla manifestazione
– esperienze in tornei simili
– invito alla partecipazione da parte del comitato d’organizzazione

GARA DELLE BIGHE ROMANE

I cavalli sbuffano, le ruote stridono

Ogni giorno numerose coppie di cavalli corrono in duello sulla pista, stupitevi alla vista dei carri che sfrecciano, uno accanto all’ialtro, tirati dai cavalli al galoppo.

IL FALCONIERE MEDIEVALE

Spettacoli di Falconeria

Il falconiero medievale tedesco addestra al volo in libertà in qualsiasi luogo qualsiasi specie di rapace: Aquile, falchi, gufi reali… Avete visto i loro spettacoli di falconeria nelle più belle ed affascinanti feste e rievocazioni storiche.

BAMBINI E FAMIGLIE

Occhi lucenti dei bambinivolti entusiastiaffascinati dalla storia e trasportati dalla fantasia

Trascorrete con la vostra famiglia ore indimenticabili. Notate lo sguardo stupito e gli occhi curiosi dei vostri bimbi quando si mette in moto la loro fantasia entrando in contatto con il passato. Fate incamminare i vostri bambini sul sentiero della storia attraverso L’esperienza e le parole di un appassionante personaggio medievale che sarà ben lieto di rispondere alle domande dei vostri bimbi. Ampia zona con molte attrazioni e animazioni gratuite per bambini.

CORTEI

Suoni di fanfare – rumore di zoccoli – volti incantati

Uno dei momenti di maggiore attrazione è dato dal famoso corteo che si snoda sabato 20 agosto 2011 ai piedi di Castel Coira attraverso il borgo di Sluderno (mappa). Osservate i lanzichenecchi, le nobildonne, i giocolieri, i loschi figuri provenienti dal nord, le corporazioni degli artigiani, i cavalieri sui loro destrieri. E poi ancora molti altri figuranti nei cortei giornalieri lungo le viuzze dell’accampamento.

GIULLARI E ARTISTI

Ogni giorno vi divertiranno giullari, sbandieratori, cori, musicisti medievali ed acrobati:

– Giullari di DAVIDE E ROSSI dall`Aquila

– (spettacolo di giochi di fuoco, equilibrismi di spade e bellissimi esemplari di serpenti innocui)

– ZIRKUS MEER da Innsbruck (acrobati di forza e equilibristi)

– FLEAPIT giullare da Galles

TORNEO DI PALLA BRACA

Il gioco prende origine dall’iaddestramento degli scudieri. Questi dovevano imparare ad essere in grado di salvare il loro signore durante una battaglia campale, nel caso fosse stato ferito. Si trattava di allenarsi sia in forza fisica che in destrezza. Gli scudieri dei vari cavalieri si misuravano di frequente in questo gioco e altrettanto frequentemente capitava loro di dar mano alle armi. Siccome gli scudieri erano in forte concorrenza fra di loro e vincere il gioco significava incrementare il loro status, succedeva che spesso si ferissero anche gravemente, anzi ogni tanto ci scappava il morto. I cavalieri decisero quindi che gli scudieri durante il gioco potessero indossare solo la braca (mutanda) per evitare così di portare armi nascoste. La palla braca si giocava durante tutto il Medioevo.

MERCATO MEDIOEVALE

Profumi seducenti – mercanti che contrattano – scintille che volano

Il sentore di cibi arrosto, di spezie e di varia mercanzia solletica il vostro naso mentre passate fra le bancarelle del mercato medievale. Mercanteggiate con lo scaltro venditore per ottenere un ‘oggetto particolare a un prezzo vantaggioso. Il profumo della carne arrostita, della birra in fermento e di ogni tipo di pane vi inviterà a godere di queste ricche delizie del palato proposte dal mercato e dalle sue bancarelle.

VITA DA CAMPO

Fuochi che crepitanocanti che echeggianouna rappresentazione realistica della vita medievale.

Un accampamento medievale ai piedi di Castel Coira a Sluderno. Andate a passeggio per L’accampamento circondato da un panorama mozzafiato e osservate a distanza la vita medievale. Oppure fatevi coinvolgere in un dialogo con uno dei tanti personaggi medievali presenti vicino ai focolari dell’accampamento.