workshop Tecniche di Narrazione del Magicoliere 16 novembre 2013 con Mirko Magri

di Paolo

siamo felici di proporre un nuovo workshop con Mirko Magri:
Tecniche di Narrazione del Magicoliere.

Tecniche di Narrazione del Magicoliere
Tecniche di Narrazione del Magicoliere

Un nuovo modo di stupire oltre le parole
Sabato 16 Novembre 2013 Vicenza con Mirko Magri

Non si tratta semplicemente di leggere e neanche di raccontare, ma di inventare, coinvolgere, sorprendere e catturare gli occhi degli spettatori; utilizzare la voce e la fantasia per cullare le emozioni dei bambini, entrando in sintonia con le esigenze del momento. Occorre farli ridere? Calmarli? Stimolarli? Meravigliarli? Si può!!! Tanti modi di tessere racconti utilizzando, oltre al proprio corpo e alla propria interpretazione, un teatrino portatile, dei giochi di prestigio, una barchetta di carta, un palloncino, burattini a guanto , un metro, delle illusioni ottiche, della musica. Durante il workshop verrà mostrato e condiviso tutto un bagaglio di storie originali ed esclusive, oltre a una serie di coordinate psicologiche e relazionali, così da rendere ottimale l’impiego delle diverse storie. A tutti i partecipanti muniti di pennina usb verranno consegnati dei file contenenti testi, immagini e brani musicali per realizzare molte delle storie presentate. Consigliatissimo per clown di corsia, animatori, educatori, maestri e genitori

Programma della giornata:

TEORIA:

l’arte dell’affabulazione: corpo, voce ed interpretazione
Ogni storia ha il suo momento e la sua età
L’importanza nel creare la giusta atmosfera
La dinamica della tecnica, quando e come
Cosa fa ridere i bambini
Come e perché miscelare il racconto con altri ingredienti

TECNICA:

KAMISHIBAI:
Un teatrino a valigia per ascoltare ed ammirare bellissime storie colorate. Presentazione e descrizione dello strumento e della tecnica.
Tra gli altri verranno presentati due racconti illustrati, esclusivi ed originali: La principessa Carlotta e Crescere è un’avventura
PSICOFAVOLE: speciali storie a carattere educativo per sollecitare il bambino a comprendere e-o superare possibili criticità relative alla sua fase di sviluppo
LO SPULFO: componimento poetico e surreale, buono per sollecitare le fantasie dell’ascoltatore
IL MAESTRO è NELL’ANIMA: racconto umoristico per bambini della prima infanzia
A TAVOLA: bizzarra filastrocca in rima
LEZIONE DI VITA: un’amara ma sincera riflessione sull’imprevedibilità degli accadimenti
ZERO GRADI: un racconto che non lascia spazio a fraintendimenti, la vita è uno spettacolo!!!
RAGNO E SALSICCIA: una struggente storia d’amore dalle mille sfumature
LIBRO PSP: Immagini in movimento, grazie ad un libro veramente magico, per insegnare che la vita non è solo virtuale
IL NIDO DEGLI UCCELLINI: cinque splendidi fratellini, uno dei quali è sopra le righe e fa di tutto per farsi notare..
CAPPUCCETTO ROSSO: un classico interpretato in rima e con un burattino a guanto, rivisitato poi in versioni nuove ed inaspettate
STORIA COL METRO: non per misurare, ma per dare forma e colore alle parole del racconto
NIENTE E’ COME SEMBRA: tutta la realtà può essere una grande illusione per confondere le idee, fortuna che alla fine tutto divenga chiaro
LA GIRAFFA CARAMELLA: un semplice palloncino assume diverse forme, creando un racconto veramente speciale
I 4 LADRI, IL BORGOMASTRO: due semplici e strabilianti storie che si sviluppano grazie alle carte da gioco
STORIE CON IL PERSONAGGIO MEDIATORE: impiegare il burattino per raccontare storie esilaranti
STORIE MAGICHE: un perfetto connubio tra stupore e risate tante e tante storie che abbinano semplici giochi di prestigio, tecniche affabulatorie e sketch comici..

COMMENTI DEI PARTECIPANTI AL WORKSHOP IL BURATTINO FANTASTICO DEL 12-05-12

E’ stata un’esperienza unica magica con un “conduttore” preparato e carismatico! un tuffo nella fantasia!
Penso proprio che parteciperò ad altri workshop simili.
Un corso tecnico, ma ricco anche di emozioni.
Mi sono divertita un sacco, vado a casa con tante emozioni bellissime!! Sono riuscita ad essere sempre partecipe. L’insegnante è riuscito a catturare sempre la mia attenzione, penso di avere avuto uno dei migliori.
Spettacolare, fantastico, professionale.
Ma dai… Bellissimo!
Emozioni e passione in libertà! Gioia, gioia, gioia allo stato puro. Mirko è una persona speciale in grado di emozionare come pochi.. I suoi amici sono eccezionali come lui 😉
Insegnante trasmette emozioni
Finestra su una realtà profonda e plurisfaccettata. La realtà è magia disvelata.
Mi sono sentito accolto. Grazie a Mondo Troll e a Mirko.

Qui la scheda completa con le informazioni per iscriversi:

http://mondotroll.it/catalog/workshop.php?id=153