Workshop RaccontaStorie Magico 10 giugno 2017 con Matteo Bucci presso Mondo Troll Vicenza

di Paolo

RaccontaStorie – Magico

Trasformare le routine magiche in racconti coinvolgenti e avvincenti

Sabato 10 Giugno 2017 Vicenza con Matteo Bucci

Non sei fregato veramente finché hai da parte una buona storia, e qualcuno a cui raccontarla Alessandro Baricco – Novecento

Programma della giornata:

Ogni numero di magia è composto da tre parti o atti.
La prima parte è chiamata la Promessa, l’illusionista vi mostra qualcosa di ordinario un mazzo di carte, un uccellino o un uomo: vi mostra questo oggetto, magari vi chiede di ispezionarlo, di controllare che sia davvero reale, sì, inalterato, normale, ma ovviamente è probabile che non lo sia.
Il secondo atto è chiamato la Svolta: l’illusionista prende quel qualcosa di ordinario e lo trasforma in qualcosa di straordinario. Ora, voi state cercando il segreto, ma non lo troverete, perché in realtà non state davvero guardando, voi non volete saperlo, voi volete essere ingannati.
Ma ancora non applaudite perché fare sparire qualcosa non è sufficiente, bisogna anche farla riapparire: ecco perché ogni numero di magia ha un terzo atto, la parte più ardua, la parte che chiamiamo, il Prestigio.
Michael CaineThe Prestige

Quando si acquista un effetto di magia, solitamente si trova all’interno della confezione, la spiegazione del segreto magico o spiegazione della cosiddetta routine. Portare in scena, durante uno spettacolo, quell’effetto di magia acquistato però, richiede, se l’obiettivo è divertire e appassionare il nostro pubblico, qualcosa in più che la mera trasposizione delle istruzioni.
Raccontare storie attraverso l’uso della magia è proprio quel qualcosa in più che spesso manca a chi si avvicina alla magia come autodidatta ma anche a prestigiatori esperti.
Durante il workshop, partendo dai principi dello storytelling, analizzando le diverse tipologie di pubblico a cui ci rivolgiamo e i diversi tipi di contesto di esibizione, scopriremo cosa significhi costruire una storia da portare in scena durante uno spettacolo di magia; avremo modo inoltre di assistere a routine complete che escono dai canoni delle semplici istruzioni e ci sperimenteremo nel costruire un vero copione magico.
La narrazione si compone sempre di due elementi inscindibili, la storia e il mondo in cui la storia si svolge. Narrare ha a che fare tanto con la creazione di un mondo quanto con la strutturazione di una storia. La storia sarà appunto l’occasione per esplorare il mondo. Visitarlo, conoscerlo, interagire con esso, il tutto in modo magico.

PRIMA PARTE: INTRODUZIONE AL RACCONTARE STORIE USANDO LA MAGIA
I principi della narrazione.
Routine magica verso storia magica.
Raccontare storie a bambini e adulti: come incantare, meravigliare, appassionare.
Oltre all’attrezzatura magica: quali oggetti contribuiscono alla costruzione di una storia magica.
Anche la scenografia gioca la sua parte, come a teatro!
Dimostrazione di alcuni giochi adattandoli ai diversi tipi di pubblico.
Raccontare storie con e senza assistenti: il mago in scena da solo, gli assistenti, i personaggi mediatori.
Come e perché usare storie prese in prestito da cartoni animati, film, fiabe, videogiochi.

SECONDA PARTE: STUDIO DI EFFETTI MAGICI E COSTRUZIONE/DIMOSTRAZIONE DI STORIE MAGICHE
Da dove partire per costruire il proprio copione magico.
Il set di foulard: forse il più versatile degli strumenti per raccontare storie in modo magico.
ROUTINE MAGICHE INTERPRETATE IN MODO NARRATIVO:
Cercasi principe disperatamente
Il signore degli anelli
Fabbrica di sorrisi
La torta è sparita!
Il drago, il mago e la principessa
L’aquilone magico
Come ti sparo i fazzoletti?
Il gioco dei sei colori
La corda problematica
Il Raffreddorometro
Cosa metto nella torta?
I bastoncini pon-pon
Zebra Tube
Il prode cavaliere e la pentola d’oro
Running for Santa
Gli angeli del Natale
Gherardo fantasma codardo
Super Frog contro il bullismo
Luigi il mirabolante
Crazy Circus
Pierotto e gli otto noni
Il test del marito perfetto
Libro da colorare gigante
Il coniglio in fuga
Il filo della vita

****
commenti dei partecipanti al workshop “Insegnare con la magia – Edumagic®” del 21-01-2017
****

Molto interessante, completo e coinvolgente.
Caspita! Corso ricco di contenuti e materiale che prepari direttamente! Quando vai a casa hai già un kit pronto e il resto… mondo troll!
Mi è piaciuto. È stato bravissimo.
Fantastico. Spontaneità, bravura.
Interessante, molto bravo e divertente. Sono contenta di aver partecipato. Tutto ok!!
È stata un’esperienza interessante e coinvolgente. Mi ha dato molte idee su come implementare il mio approccio durante L’animazione di feste e eventi. Spontaneità.
Ricco di spunti e di facile comprensione anche per neofiti.
Insegnante molto competente, preparato e carismatico. Il programma sul sito è stato convincente ed il workshop non L’ha disatteso! Complimenti all’insegnante e all’organizzazione!
Molto interessante, torno a casa contento con molte informazioni da mettere in pratica.
Mi sono divertita! Pregi: competenza, organizzazione, capacità comunicative, accoglienza.
Un modo nuovo per approcciarsi all’iArte della magia con temi di attualità. W il riciclo e la creatività nella magia.
Entusiasmante, pieno di spunti educativi / creativi.
Maestro molto bravo coinvolgente ed ha spiegato bene. Molto bravo Mago Matteo.
Molto interessante e pratico. Ottime idee e suggerimenti da applicare. Linguaggio chiaro e semplice.
Bellissimo, ricco di spunti, coinvolgente. Matteo molto molto simpatico.
Super e molto divertente. Capacità di parlare e tenerti “sveglio”. Ti coinvolge ed ha abilità nelle tecniche degli esercizi anche i più banali.
Ottimo.
Molto produttivo. Mi porto a casa più di una decina di magie semplici e di buon impatto.
Un corso originale e attuale diverso dai soliti corsi. Molto chiaro e preciso, competente e disponibile.
Attento, preparato, professionale.

Qui la scheda completa:

http://mondotroll.it/catalog/workshop.php?id=230

nuovo workshop Sand Art con Fatmir Mura 11 novembre 2017 presso Mondo Troll

di Paolo

Abbiamo organizzato un nuovo workshop su:

Sand Art – Disegni con la Sabbia

l’arte della sabbia è la nuova forma d’arte più interessante dell’ultimo decennio.

Sabato 11 Novembre 2017 Vicenza – con Fatmir Mura

l’arte della sabbia è la nuova forma d’arte più interessante dell’ultimo decennio. Una nuova tendenza che si è rapidamente diffusa in tutto il mondo. l’arte della sabbia è sicuramente un’esperienza unica, suggestiva e commovente, in grado di coinvolgere persone di ogni età e di trasportare il pubblico in una magica atmosfera di grande impatto visivo ed emozionale. Non conosce barriere linguistiche e si presenta come uno spettacolo stupefacente, memorabile e dal successo garantito.

Programma della giornata:
Durante il laboratorio i partecipanti studieranno in piccoli gruppi di 7-8 per tavolo nelle fasi operative, e in un grande gruppo nei momenti di elaborazione.
Sarà possibile sperimentare il tavolo luminoso e imparare come costruire una piccola scatola luminosa per realizzare i disegni anche a casa.

Progetti disegno:

– imparare come gestire la sabbia;
– studi sulla progettazione;
– creare figure e trucchi per la trasformazione;
– paesaggi mare;
– montagne;
– colline;
– case;
– forme rotonde;
– triangolari;
– senso prospettiva;
– chiaro e scuro;
– sviluppo del viso ed espressioni;
– disegno del corpo e delle proporzioni umane.

Elementi decorativi e suggestioni nel tavolo luminoso.

Non è richiesta alcuna base artistica e non è fondamentale saper disegnare bene, la sabbia da la possibilità di esprimere il proprio pensiero ed emozione in diversi stili di disegno.

Qui la scheda completa con costi e modalità per iscriversi:

http://mondotroll.it/catalog/workshop.php?id=233

commenti e foto workshop Bolle Avanzato con Enrico Pezzoli presso Mondo Troll 20 maggio 2017

di Paolo

sabato 20 maggio 2017 si è tenuto il workshop di Bolle Avanzato con Enrico Pezzoli presso Mondo Troll –  Vicenza.

QUESTI I COMMENTI DEI PARTECIPANTI:
Il corso mi ha offerto la possibilità di cimentarmi senza paura in vari esercizi che saranno affrontati a casa. L’insegnante è stato molto bravo e preparato.
Che dire, bravi!! Veramente bravo nello spiegare gli argomenti chiaro e sintetico. Pienamente soddisfatta.
Interessante, di facile comprensione, tanti spunti su cui lavorare. Disponibile ed esauriente.
Mi è piaciuta molto L’energia del conduttore. Mi sono sentito coinvolto, ho capito qualcosa di più sulle bolle per passare dall’animazione allo spettacolo. Mi è stato utile.
Fantastico.
Coinvolgente, interessante, stimolante. Come sempre Mondo Troll il TOP !!
Per essere un corso collettivo è organizzato bene.
Soddisfattissimo, professionale e utilissimo.

Qui tutte le foto:

http://mondotroll.it/gallery/main.php/v/bollesaponeavanzato2017/?g2_enterAlbum=1

Mini Schermo per Bolle MTC

di Paolo

Molto versatile attrezzo per chi lavora e si diverte con le bolle di sapone, che consente di realizzare qualche decina di minuti di diversivo all’interno di uno spettacolo di bolle.

Si possono realizzare:

– un mini schermo su cui soffiare bolle;
– deformare la pellicola a forma di elica facendo riflettere i colori e le forme;
– realizzare 2 triangoli a forma di farfalla;
– realizzare una piramide con due triangoli attaccati;
– una torre, lavorando opportunamente con il filo come mostrato sul video;
– un ventaglio.


Si possono pensare a molti altri utilizzi grazie a come è costruito L’attrezzo, con parti rigide e morbide, che si prestano ad un utilizzo creativo e artistico.


Facilissimo da usare, basta un recipiente, del buon liquido per bolle di sapone e voglia di divertirsi.

Qui la scheda completa:

http://mondotroll.it/catalog/product_info.php?products_id=21096
Alcuni di questi utilizzi sono visibili nel video di presentazione qui sotto.

foto e commenti workshop Bolle Sapone base intermedio con Enrico Pezzoli 13 maggio 2017

di Paolo

Sabato 13 maggio 2017 si è tenuto il workshop Bolle di Sapone Base/Intermedio con Enrico Pezzoli presso la sede Mondo Troll di Vicenza.

COMMENTI DEI PARTECIPANTI:
Stupefacente.
Fantastico. Ottimo insegnante.
Completo e interessante anche per neofiti.
Fantastico! Un mondo affascinante, che mi si apre e con potrò fare molte cose
Tante nozioni, interessante, ricco e vario.
Semplicemente unico e meraviglioso, ben strutturato e personale impeccabile.
Mille colori. Fantastico, semplice le spiegazioni.
Ottima spiegazione. Docente molto disponibile e competente.
Formativo. Ottimo punto di partenza per creare nuovi spettacoli.
Molto interessante. Tutto da sperimentare.
Efficace, ben spiegato.
Molto interessante, mi ha aperto un mondo che voglio iniziare a inserire nel mio lavoro di animazione.
Meraviglioso. Organizzazione impeccabile.
Bellissimo!!!
Un vero spettacolo! Disponibilissimo. Avanti così ottimo.
Entusiasmante, ricco di grandi idee. Tutto perfetto.
Molto bello e interessante.
Soddisfatta. È ben organizzato.
Molto interessante ed esaustivo.
Semplicemente mega super professionale.
Workshop molto positivo, ho imparato molte cose. Enrico mi ha fatto scoprire un mondo nuovo. Tempo ben gestito e giusto bilancio tra teoria e pratica.
Interessante, affascinante, coinvolgente, divertente. Simpatia, tranquillità, professionalità.
Ditta organizzatissima, piacevole, fantastica, simpatica, da ritornare in futuro.

Qui tutte le foto:

http://mondotroll.it/gallery/main.php/v/bolle-base-intermedio-2017/?g2_enterAlbum=1

Nuovo Binario per Bolle Bubble Track MTC

di Paolo

Realizzato con 2 strutture verticali, facili da assemblare e che occupano poco spazio durante il trasporto.

Tra queste due strutture verticali vengono stesi 2 fili elastici che sono stati immersi nel liquido per bolle.
Si crea così un binario di pellicola di bolla sapone, che si può fissare orizzontalmente o verticalmente rispetto al pavimento. Il binario ha una distanza tra i fili disponibile in 3 misure. L’artista può facilmente predisporre la distanza che preferisce.

Sulla pellicola di bolla, L’artista può soffiare delle bolle e realizzare vari effetti.

Se la pellicola viene fissata verticalmente, su essa si possono realizzare vari effetti simili a quelli che si effettuano sulla “Parete per bolle”. Per esempio facendo vibrare L’elastico inferiore, tutta la pellicola vibra e crea effetti di luce divertenti.

Si possono usare anche bolle di sapone riempite con vapore. Così si hanno bolle bianche che salgono in alto, oppure si possono riempire le bolle con gas elio.

Se si usano fari e luci si possono realizzare giochi di ombre e luminosità varie.

Questo è uno straordinario attrezzo che arricchisce lo spettacolo di un professionista che lavora con le bolle in ambienti chiusi (teatri, centri commerciali, sale spettacoli).

Alto circa 107 cm, lungo 4 m.

Le estremità verticali vengono stabilizzate con dei pesi. Il metodo più facile è quello di usare taniche di liquidi, non fornite. Ideale almeno 10 kg (ad esempio 2 taniche da 5 litri di acqua) per lato.

Realizzato in alluminio anodizzato nero per ottenere ottima qualità, leggerezza e durata. Si monta in pochi secondi.

Realizzato da Mondo Troll Creazioni

Qui la scheda completa:

http://mondotroll.it/catalog/product_info.php?products_id=21077