Nuovo video “Acrobalance e Verticali”

Acrobalance e Verticali
Dove il costante disequilibrio ci porta a trovare l’equilibrio!
con Gabriela “Gaby” Corbo

Durata complessiva: 4 ore e 58 minuti (298 minuti).
Sintesi del video ripreso dal vivo durante il workshop tenutosi presso Mondo Troll.

Il corso si occupa delle basi dell’acrobatica in coppia ed in gruppo e delle acrobatiche di suolo in maniera funzionale per le figure di acrobalance, principalmente le verticali.

L’acrobalance è una tecnica circense che regala soddisfazioni a tutti i livelli. Nell’acrobalance esistono due ruoli: il porteur, che stando a terra fa d’appoggio ad un altro corpo, e l’agile, che grazie al porteur può sostenere il suo corpo in aria; nell’insieme essi creano figure che sfidano l’equilibrio, la gravità, la sincronia e la fiducia tra gli esecutori.

Si impara a conoscere il proprio corpo e a controllarlo. Sviluppa il lavoro in coppia e in gruppo. L’ascolto dell’altro corpo ci permette di
creare un’unità tra due corpi che si muovono in perfetta armonia. Può essere un’integrazione per danzatori, ginnasti, attori e chiunque studi tecniche corporee o semplicemente un gioco per chi ha voglia di lavorare col corpo.

DISPONIBILE SIA IN DVD CHE IN STREAMING (VIMEO)!

https://www.mondotroll.it/catalog/product_info.php?products_id=22663

Nuovo workshop AcroYoga – 12 Ottobre 2019 – con Alessio Burini

AcroYoga
L’ACROBAZIA DEL VOLO  
Anukalana Inspired di Alessio Burini

Sabato 12-10-2019 – Mondo Troll – Vicenza

Obiettivi: Far conoscere ed insegnare l’AcroYoga, sottolineando che questa disciplina è aperta a tutti coloro che vorranno partecipare senza limiti di età. Far scoprire la loro bellezza nella forma e il profondo benessere fisico che se ne ricava dalla pratica. 

Acroyoga – Anukalana Inspired: è una disciplina divertente, intrigante ma allo stesso tempo profonda e capace di far evolvere l’individuo e la comunità. Si divide in due ramificazioni: lo “Yoga Acrobatico” e il “Volo Terapeutico” (massaggio Thai in volo).

L’ Anukalana (integrazione) è un approccio allo yoga sviluppato da Jacopo Ceccarelli, nel rispetto della natura del corpo. I principi di Anukalana, legati al movimento morbido, al corretto allineamento e, soprattutto, al respiro articolare, permettono di praticare le asana in modo così naturale e fluido che qualunque cosa tenda a bloccare il corpo viene subito portata alla luce e sciolta attraverso, appunto, il respiro e il movimento.

Yoga Acrobatico: nasce dall’unione dello Yoga e dell’Acrobatica. L’obiettivo è di formare movimenti e figure tramite il completo controllo del corpo, senza tuttavia tralasciare i principi fondamentali dello yoga: respirazione, armonia e coordinazione. Fine ultimo è quello di creare una successione di sequenze da poter esibire durante uno spettacolo, in cui il pubblico possa venire a conoscenza di queste tecniche e godere della loro bellezza. 

Volo Terapeutico: nasce dall’unione dei massaggi Thai e dello Yoga Acrobatico. 
In questo caso l’esecuzione di elementi e figure spettacolari passa in secondo piano, ed assume importanza il benessere fisico ottenuto tramite allungamenti e massaggi praticati in volo. Come nello Yoga Acrobatico, anche in questa disciplina esistono dei livelli da affrontare, per aumentare quelli che sono i benefici dati dalla pratica e dall’esecuzione. 

L’AcroYoga si pratica in coppie e piccoli gruppi, rendendo necessaria la concentrazione sul bilanciamento dei pesi, sulla sincronia del movimento e sull’equilibrio. I ruoli che i praticanti assumono e si scambiano durante la pratica sono: 

• La Base (the Base): la persona che sostiene il partner e lo fa volteggiare in aria, gli permette quindi di “volare” ed eseguire transizioni e posizioni Yoga in Volo.
• L’Agile (the Flyer): la persona che vola. 
• L’Assistente (the Spotter): la persona più importante, quella che assiste il volo e trasmette sicurezza prendendosi cura che tutto vada bene, decollo, volo e soprattutto atterraggio.

Un punto rilevante è l’assenza di competizione che questo progetto si prefissa: non deve spingere i praticanti a cercare di fare cose sempre più impegnative e spettacolari ma anzi di controllare il movimento e la respirazione come una cosa sola. Inoltre l’AcroYoga stimola l’unione e lo spirito di gruppo, la fiducia reciproca e l’autostima, oltre al benessere che il corpo riceve durante l’esecuzione, ed il potenziamento fisico.

Si consigliano vestiti comodi e tappetini da yoga.
Il numero minimo di partecipanti è 10, il numero massimo e di 20.

A fine della giornata verrà rilasciato un ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE.

Informazioni:

Quando: Sabato 12 Ottobre 2019

Dove: Presso Mondo Troll – Via Zamenhof 390 – Vicenza

Come arrivare: Ecco le indicazioni per raggiungerci dalla stazione + autobus tempo circa 30-45 minuti (se le coincidenze sono fortunate).

Dalla stazione prendere l’autobus linea 1 – direzione TORRI,
chiedere all’autista, e scendere alla fermata vicino Villaggio Americani (non caserma Ederle) – FORO BOARIO,
poi a piedi proseguire in direzione autostrada x 500 metri,
girare a destra e passare davanti a BUFFETTI e poi all’albergo ARIES, passato l’albergo girare a destra, lì inizia via Zamenhof,
proseguire per circa 2 km finchè trovi un dosso rallentatore di traffico, girare a destra e tra due capannoni, al numero civico 390 (attenzione da un lato della strada trovi i civici pari sull’altro lato i civici dispari) ci trovi (vedi anche un’insegna di tre metri con scritto MONDO TROLL).

Nel sito www.mondotroll.it trovi la piantina per arrivare a noi.
Ma di solito consigliamo di prendere un taxi dalla stazione al costo di circa 10-13 euro.

Orario: Inizio 9.30, fine 18.00. Pausa caffè mattino e pomeriggio. Intervallo per il pranzo dalle 12.30 alle 14.00

Costo: Euro 70 (chi si iscrive prima degli ultimi 30 giorni), Euro 90 (chi si iscrive gli ultimi 30 giorni) che include caffè e bevande per le pause per il partecipante. A tutti i partecipanti verrà consegnato un attestato di frequenza al workshop. Nei mesi successivi verrà realizzato un dvd ricavato dal video della giornata e verrà posto in vendita.

Per il pranzo, Mondo Troll mette a disposizione la sala, ognuno può portarsi il proprio cibo da casa, oppure al mattino all’arrivo da noi, prenotare e pagarsi a parte una pizza, o un’insalatona o altra pietanza da una lista di un ristorante che ci consegna a domicilio. Oppure se preferisce un momento di libertà, può uscire ed andare liberamente dove preferisce.

Per chi ha necessità di alloggio:

I due hotel da cui è possibile raggiungere Mondo Troll a piedi sono Hotel Aries e Hotel Victoria.
Un B&B molto vicino dove altri iscritti si sono trovati bene è il MUMS’S B&B

Come iscriversi: 

****************

Per iscriverti clicca il pulsante qui a destra dove è scritto “Inserisci questo prodotto nel carrello” e procedi con il pagamento che preferisci.

Vai alla scheda completa del workshop qui:

http://mondotroll.it/catalog/product_info.php?products_id=22108&osCsid=hkv8lfpq93iqi8mbp59gmu69j5

e clicca il pulsante “Inserisci questo prodotto nel carrello”

****************

Ulteriori informazioni:
– chi ha bisogno di fattura deve mandare tutti i dati fiscali (compresa p.iva e cod. fisc).
– in caso di mancata partecipazione la quota sarà restituita, dedotte 10 Euro per spese amministrative, SOLO se la disdetta arriva almeno 1 settimana prima dell’inizio del workshop.

Termine iscrizioni: Raggiunti i 20 iscritti. I posti saranno assegnati in ordine cronologico d’iscrizione.

Chi è Alessio Burini: Nasco nel gennaio del 1985 a Umbertide, piccolo comune umbro. Inizio ad avvicinarmi al mondo dell’arte circense all’età di 18 anni, approcciandomi da autodidatta alla giocoleria generale. Dopo anni di studio e perfezionamento delle tecniche passati in viaggio tra Italia e Spagna, intraprendo un percorso di creazione del personaggio e mi specializzo nelle discipline di Sfere Contact, Ruota di Cyr e verticalismo. Nel 2014 inizio la creazione del mio primo spettacolo “Il Tempo in Poesia” , che mi porta a partecipare a vari festival di artisti di strada e ad esibirmi nelle strade, piazze e teatri d’Italia e Spagna. Nel 2016 mi diplomo come istruttore di Yoga e AcroYoga presso la scuola Samadhi di Jacopo Ceccarelli e nello stesso anno nasce la compagnia Duo inVento con Chiara Gregorin. Dal 2012 in poi partecipo come direttore artistico a vari festival tra cui “Futurando” di Perugia, “AltroCioccolato” di Città di Castello e “I Passi di San Francesco” di San Sepolcro (2018). Frequentemente vengo contattato per organizzare eventi e spettacoli su richiesta di enti privati e pubblici. Durante i mesi invernali insegno le discipline circensi di cui mi occupo in varie scuole di circo, scuole di danza e palestre, instaurando così legami professionali e collaborazioni artistiche con performers di tutta Italia.

Video che mostra Alessio in azione con Acroyoga:


Nuovo workshop Cyr Wheel – Ruota d’Equilibrio con Alessio Burini – 14 Settembre 2019

SUPER PROMOZIONE: chi si iscrive entro il 14 agosto 2019:
paga solo 70 Euro!!!
Dal 15 agosto 2019 paghi la quota intera di 90 Euro.

*****
**********
L’Acrobazia del Volo
WORKSHOP di CYR WHEEL
a cura di Alessio Burini

14 Settembre 2019
 – Mondo Troll – Vicenza

Nata già all’inizio del XX secolo e presentata al grande pubblico dall’acrobata circense Daniel Cyr a partire dal 1997, la ruota di Cyr (principalmente conosciuta come “monoruota”) è un strumento di equilibrio a forma di anello, di ferro, acciaio o alluminio, con un diametro che varia tra i 10 e i 15 cm in più rispetto all’altezza del praticante. Si può utilizzare in una, due o tre persone, cercando un unico equilibrio. L’obiettivo è insegnare a condurre la ruota standovi all’ interno, appoggiandovi mani e piedi e guidandola in una vorticosa danza. L’idea di girare ininterrottamente può sembrare strana a molte persone, ma in realtà il giro aumenta l’equilibrio e stimola la coordinazione, crea benessere e felicità nel sentirsi liberi e svincolati da una posizione fissa. Man mano che la tecnica migliora, volare nella Cyr Wheel diventa sempre più divertente ed entusiasmante e, nonostante la fatica fisica e la difficoltà nell’apprendere questa complicata arte, l’emozione di ogni piccolo passo riuscito supera e abbatte qualsiasi ostacolo iniziale. Ogni movimento unisce danza e acrobatica, si pensi infatti al passo base denominato appunto “Valzer”. Il risultato è un’esecuzione armoniosa ed elegante, che dà al pubblico un’incredibile ed inverosimile sensazione di volo. 

WORKSHOP:

Il Workshop di Cyr Wheel è adatto a chi vuole imparare o semplicemente provare questo strumento, a chi desidera migliorare e perfezionare le conoscenze di cui è già in possesso, ed aumentarle aggiungendo nuovi passi e nuove acrobazie. 

Le lezioni sono suddivise in teoria e pratica, nelle quali si affronteranno i principi basilari e le tecniche primarie per imparare ad entrare in confidenza con la Cyr Wheel. Le lezioni teoriche sono svolte con l’ausilio di files multimediali creati dall’insegnante ad hoc, mentre durante la pratica i partecipanti possono approfittare di riprese video per potersi riguardare ed eventualmente correggersi. Il materiale sarà reso disponibile alla fine del corso, a richiesta.  

Spiegazione dei principi della Cyr Wheel, della tecnica di base, studio dell’impostazione e della postura del corpo. Ricerca dell’equilibrio con la ruota, lanci, pratica dei passi base.

Il corso prevede un minimo di 10 ed un massimo di 12 partecipanti. 

Si consigliano vestiti comodi, scarpe da ginnastica e tappetino di yoga.
Protezioni quali ginocchiere, gomitiere, caschetti, ecc..

STRUMENTI: Le Ruote saranno fornite dall’Insegnante.

A fine della giornata verrà rilasciato un ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE.

Informazioni:

Quando: Sabato 14 Settembre 2019

Dove: Presso Mondo Troll – Via Zamenhof 390 – Vicenza

Come arrivare: Ecco le indicazioni per raggiungerci dalla stazione + autobus tempo circa 30-45 minuti (se le coincidenze sono fortunate).

Dalla stazione prendere l’autobus linea 1 – direzione TORRI,
chiedere all’autista, e scendere alla fermata vicino Villaggio Americani (non caserma Ederle) – FORO BOARIO,
poi a piedi proseguire in direzione autostrada x 500 metri,
girare a destra e passare davanti a BUFFETTI e poi all’albergo ARIES, passato l’albergo girare a destra, lì inizia via Zamenhof,
proseguire per circa 2 km finchè trovi un dosso rallentatore di traffico, girare a destra e tra due capannoni, al numero civico 390 (attenzione da un lato della strada trovi i civici pari sull’altro lato i civici dispari) ci trovi (vedi anche un’insegna di tre metri con scritto MONDO TROLL).

Nel sito www.mondotroll.it trovi la piantina per arrivare a noi.
Ma di solito consigliamo di prendere un taxi dalla stazione al costo di circa 10-13 euro.

Orario: Inizio 9.30, fine 18.00. Pausa caffè mattino e pomeriggio. Intervallo per il pranzo dalle 12.30 alle 14.00

Costo: Euro 70 (chi si iscrive prima degli ultimi 30 giorni), Euro 90 (chi si iscrive gli ultimi 30 giorni) che include caffè e bevande per le pause per il partecipante e la/il modella/o. A tutti i partecipanti verrà consegnato un attestato di frequenza al workshop. Nei mesi successivi verrà realizzato un dvd ricavato dal video della giornata e verrà posto in vendita.

Per il pranzo, Mondo Troll mette a disposizione la sala, ognuno può portarsi il proprio cibo da casa, oppure al mattino all’arrivo da noi, prenotare e pagarsi a parte una pizza, o un’insalatona o altra pietanza da una lista di un ristorante che ci consegna a domicilio. Oppure se preferisce un momento di libertà, può uscire ed andare liberamente dove preferisce.

Per chi ha necessità di alloggio:

I due hotel da cui è possibile raggiungere Mondo Troll a piedi sono Hotel Aries e Hotel Victoria.
Un B&B molto vicino dove altri iscritti si sono trovati bene è il MUMS’S B&B

Come iscriversi: 

****************

Vai alla scheda completa del workshop qui:

http://mondotroll.it/catalog/product_info.php?cPath=625&products_id=22107&sort=1a

e clicca il pulsante “Inserisci questo prodotto nel carrello”

****************

Ulteriori informazioni:
– chi ha bisogno di fattura deve mandare tutti i dati fiscali (compresa p.iva e cod. fisc).
– in caso di mancata partecipazione la quota sarà restituita, dedotte 10 Euro per spese amministrative, SOLO se la disdetta arriva almeno 1 settimana prima dell’inizio del workshop.

Termine iscrizioni: Raggiunti i 12 iscritti. I posti saranno assegnati in ordine cronologico d’iscrizione.

Chi è Alessio Burini: Nasco nel gennaio del 1985 a Umbertide, piccolo comune umbro. Inizio ad avvicinarmi al mondo dell’arte circense all’età di 18 anni, approcciandomi da autodidatta alla giocoleria generale. Dopo anni di studio e perfezionamento delle tecniche passati in viaggio tra Italia e Spagna, intraprendo un percorso di creazione del personaggio e mi specializzo nelle discipline di Sfere Contact, Ruota di Cyr e verticalismo. Nel 2014 inizio la creazione del mio primo spettacolo “Il Tempo in Poesia” , che mi porta a partecipare a vari festival di artisti di strada e ad esibirmi nelle strade, piazze e teatri d’Italia e Spagna. Nel 2016 mi diplomo come istruttore di Yoga e AcroYoga presso la scuola Samadhi di Jacopo Ceccarelli e nello stesso anno nasce la compagnia Duo inVento con Chiara Gregorin. Dal 2012 in poi partecipo come direttore artistico a vari festival tra cui “Futurando” di Perugia, “AltroCioccolato” di Città di Castello e “I Passi di San Francesco” di San Sepolcro (2018). Frequentemente vengo contattato per organizzare eventi e spettacoli su richiesta di enti privati e pubblici. Durante i mesi invernali insegno le discipline circensi di cui mi occupo in varie scuole di circo, scuole di danza e palestre, instaurando così legami professionali e collaborazioni artistiche con performers di tutta Italia.

Video di cosa proveremo al corso:


Ilaria De Novellis campionessa mondiale di tessuto aereo

di Paolo

Ilaria De Novellis, 25 anni, è laureata in psicologia e vive a Roma. A Hong Kong ha sfidato americane e giapponesi danzando fino a 8 metri d’altezza, sospesa a una lunga striscia di stoffa, conquistando il titolo di campionessa mondiale di tessuto aereo. Dietro L’esibizione che le ha permesso di vincere, una lunga passione per la danza e un esercizio duro e intenso. La formazione alla Scuola romana di circo e i vari laboratori all’iestero hanno poi convinto Ilaria a continuare gli allenamenti in aria, dai 15 ai 20 metri, anche con il cerchio e altri attrezzi.

Commenti e foto del workshop Acrobalance e Verticali con Gaby Corbo del 26.11.11

di Paolo

ecco i commenti dei partecipanti al workshop di Acrobalance e Verticali con Gaby Corbo:

Strepitoso, si vede che L’insegnante è stata forgiata da innumerevoli workshop
Fisicamente intenso ma molto interessante
Ottimo il corso e la docente
Molto utile – livello adatto ai partecipanti
Molto interessante, ben organizzato, accogliente
Divertente il gruppo e le proposte. È un percorso che richiede allenamento e fatica, ma che sono molto contenta di aver intrapreso. Mi è piaciuto il suo modo semplice di spiegare esercizi molto complessi e il fatto di incoraggiare tutti a provarli.
Completo, molto utile. Disponibile per spiegare
Costruttivo e interessante
Interessantissimo! Disponibile, spiega bene
Bellissimo workshop pieno di spunti, concetti, idee e tecnicamente molto interessante perché permette di apprendere e sviluppare con pochi errori. Grazie Gaby e grazie Mondo Troll
Ottima dialettica, spiegazioni chiare e grandiosi spunti
Bel workshop, peccato che sia durato solo 1 giorno. Insegnante fortissima!!!
Molto interessante, L’insegnante molto brava e soprattutto la spiegazione è stata chiarissima. Inoltre Gaby trasmette passione in quello che fa e voglia di imparare. Molto comunicativa e professionale.

Qui tutte le foto:

http://mondotroll.it/gallery/main.php/v/acrobalanceverticali/?g2_enterAlbum=1

Acrobalance e verticali: workshop con Gaby Corbo presso Mondo Troll il 26/11/2011

di Paolo

il 26 novembre 2011 terremo un workshop di Acrobalance e Verticali con la bravissima Gaby Corbo.

Il corso si occuperà delle basi dell’acrobatica in coppia e in gruppo e delle acrobatiche di suolo in maniera funzionale per le figure dacrobalance, principalmente le verticali. L´acrobalance è una tecnica circense che regala soddisfazioni a tutti i livelli. NelL’acrobalance esistono due ruoli: il porteur che stando a terra fa d’appoggio ad un altro corpo, e L’agile, che grazie al porteur può sostenere il suo corpo in area e nelL’insieme creano figure che sfidano L’equilibrio, la gravità, la sincronia e la fiducia tra gli esecutori. Uno impara a conoscere il proprio corpo e a controllarlo. Sviluppa il lavoro in coppia e in gruppo. L’ascolto dell’altro corpo ci permette di creare un’unità tra due corpi che si muovono in perfetta armonia. Può essere un’integrazione per danzatori, ginnasti, attori e chiunque studi tecniche corporee o semplicemente un gioco per chi ha voglia di lavorare col corpo.

Qui un video di una sua esibizione:

Qui maggiori informazioni e dettagli per iscriversi:

http://mondotroll.it/catalog/workshop.php?id=118