È appena arrivato il libro Nuovi giochi di magia automatici con le carte di Karl Fulves

DA NON PERDERE!!! E non stiamo scherzando: finalmente abbiamo la versione Italiana di quello che è considerato il miglior testo della serie “Giochi di magia automatici” — di Karl Fulves.

Trattando giochi automatici, il libro sarà particolarmente apprezzato da chi ha pochissima pratica di cartomagia; se però siete già avanti con gli studi, considerate lo stesso la lettura di questo libro perché, aggiungendo quello che già sapete, avrete modo di “migliorare” degli effetti già di per sé stupendi.

Grazie ai contributi e alle chiarissime spiegazioni di Fulves, apprenderete sia effetti classici che altri meno conosciuti; sono inoltre riportati giochi di Dai Vernon, Bill Miesel, David Copperfield, Paul Curry, Herb Zarrow, Aldo Colombini… tutto materiale provato e verificato davanti a un pubblico vero molte volte e che porta la firma di personaggi di quel calibro. Certi effetti inoltre — credeteci o no — stupiranno anche voi stessi durante le prove.

Tra i giochi più noti ci sono, ad esempio, delle versioni automatiche della carta che si solleva (“Rising Card”), del classico “Out of This World” di Paul Curry, di vari test con i libri (i famosi “Book Test”) e di distribuzioni “truccate” delle carte al Poker; ma troverete utili alcuni dei metodi spiegati anche solo per forzare una carta in modi che pochissimi conoscono e quindi riuscirete con poca fantasia ad arricchire qualche altro effetto che magari è già nel vostro repertorio.

I materiali occorrenti sono banali e probabilmente li possedete già: vari mazzi di carte, qualche elastico, penne e matite, delle bustine di carta… il resto consiste solo in un qualche piccola sessione di prove per memorizzare i giochi e in una buona presentazione, che avrete così modo di sviluppare concentrandovi su di essa poiché la parte “meccanica” di ogni gioco è ridotta ai minimi termini.

Insomma: un testo adattissimo ai principianti ma anche a chi già conosce “i ferri del mestiere” perché così troverà sia il modo di impiegarli proficuamente, sia un po’ di riposo con giochi che funzionano praticamente da soli.
Consigliatissimo!

Karl Fulves è una delle autorità magiche più popolari e rispettate tra gli autori dei testi di Magia del giorno d’oggi. Nell’opera “Nuovi giochi automatici di magia con le carte”, egli insegna ai neofiti (ma anche i più esperti apprezzeranno) come eseguire 56 effetti reali e funzionanti che intrattengono il pubblico divertendolo, adatti a tutte le occasioni dove si può trovare un piccolo pubblico a distanza ravvicinata tipo quello che si può formare nelle feste e nelle riunioni di famiglia. I giochi sono semplici da padroneggiare. L’esecutore avrà bisogno solo di un mazzo di carte e di pochi altri oggetti di uso comune, tipo una moneta o un elastico. 
Il tipo di esibizione ravvicinata che questi giochi richiedono, offre ai principianti il miglior modo possibile per apprendere come interessare e gestire un pubblico.

Tra i giochi qui spiegati, oltre al resto, vi sono giochi “di apertura”, cioè quelli che servono a guadagnare rapidamente l’interesse dei presenti anche per tutto il resto dell’esibizione; giochi “di memoria”, che sembrano far possedere all’esecutore la sconcertante abilità di memorizzare le carte; finte dimostrazioni di gioco d’azzardo, in cui sembrerà che il mago possegga le abilità di un esperto per controllare le carte durante le partite ai giochi che dovrebbero essere invece regolati dal caso; e carte “truccate”, che serviranno a creare della Magia visuale tale da far strabuzzare gli occhi ai presenti. 

Copiose istruzioni passo-passo, accompagnate da illustrazioni chiare e attentamente disegnate, rendono questi effetti-da-applauso davvero a prova di errore, pur non richiedendo lunga pratica o particolare destrezza per eseguirli.

179 pagine, 119 disegni b/n, 56 giochi di magia automatici con le carte. 16 euro

Qui puoi scaricare il sommario del libro e alcune pagine d’esempio del suo contenuto: 
sommario Nuovi giochi di magia automatici con le carte.pdf 101 Kb
pagine Nuovi giochi di magia automatici con le carte.pdf 1,6 Mb

Qui la scheda completa per poterlo acquistare:
http://mondotroll.it/catalog/product_info.php?cPath=132&products_id=22355&sort=1a

Nuovo dvd La Strada Maestra alla Cartomagia – Terza Parte – con Mario Bove – Set di 2 DVD

Studio analitico e approfondito dei capitoli 13 – 20 del volume La Strada Maestra alla Cartomagia.

Questo dvd è adatto per chi vuol iniziare a eseguire giochi e tecniche di Cartomagia. Il suo contenuto è fortemente consigliato anche a quei Cartomaghi che vogliono migliorare ed esibirsi in maniera professionale. Continua lo studio analitico e approfondito del libro La Strada Maestra alla Cartomagia, un testo fondamentale che dovrebbe far parte della biblioteca di ogni cartomago che si rispetti. Qui vengono illustrati i capitoli 13-20 del libro. I partecipanti vengono introdotti nello studio della cartomagia, in modo progressivo come descritto nel libro, ovviamente, molte tecniche e molti giochi che sono diventati dei classici della cartomagia, sono stati revisionati e riadattati ai giorni nostri. Nel dvd verranno fatte citazioni bibliografiche e storiche, per permettere ai partecipanti uno studio più approfondito, di questo testo che ha formato molti cartomaghi. 

5 ore 12 minuti (312 minuti).  

Sintesi del video ripreso dal vivo durante il workshop tenuto presso Mondo Troll.

DVD 1

cap. 13 fioriture assortite
Cambio di colore
Doppio cambio di colore
La carta cangiante
il mazzo animato
il taglio grazioso
La carta che spunta
Il taglio di Charlier
Gli assi acrobatici
cap. 14 rovesciamenti
Primo Metodo
Secondo Metodo
Terzo Metodo
Ritrovamento rovesciato
Il gioco incantato
Un gioco alticcio
Doppio rovesciamento
attività mentale
il miracolo del ciarlatano
cap 15 il miscuglio indiano
lo scalino
la sporgenza naturale
qui cambia tutto
e così la ritroviamo
cap 16 La forzatura classica

DVD 2

Forzatura con una sola mano
Forzatura con scivolata all’esterno
Forzatura con il taglio
Controllo con il miscuglio indiano
Quattro carte uguali
Il gioco del polso (3 varianti)
cap 17 scambi di carte
top change
bottom change
Cap 18 preordinamenti del mazzo
Il tocco selettivo
I Jacks selvaggi
cap 19 routines
cap 20 giochi da scena
three cards across
effetto finale

Commenti dei partecipanti al workshop La Strada Maestra alla Cartomagia Prima Parte del 16-09-2017

Stupendo
Molto utile per tutti coloro che si vogliono avvicinare alla cartomagia
Riesce a trasmettere la sua passione e rende semplice qualunque cosa.
Molto interessante.
Troppo bravo.
Estremamente interessante, professionale e coinvolgente.
Mario Bove è sicuramente professionale.
Interessante.
Ottimo, ben organizzato, ci tornerò sicuramente.

Chi è Mario Bove
E’ un esperto di cartomagia e plurivincitore di premi nazionali e internazionali:
Bacchetta d’argento 1983 (La bacchetta d’oro non venne assegnata).  
Primo premio di cartomagia al Congresso magico internazionale di Saint Vincent 1984.
Primo premio di cartomagia al Congresso magico internazionale di Stresa del 1986.
Primo premio di cartomagia al Congresso magico internazionale di Stresa del 1988.
Unico prestigiatore ad aver bissato la vittoria in entrambi i congressi internazionali (Stresa) con due numeri totalmente diversi.
Unico vincitore del Trofeo Lamberto Desideri (2004), il concorso di cartomagia più anomalo che si sia mai svolto in Italia e nel mondo.
Vincitore del primo Trofeo Kalvin 2006 (Close up).
Secondo premio nella categoria close-up al Congresso magico internazionale di Abano Terme 2012 (primo premio non assegnato).
Vincitore del Trofeo Sitta (Close up) 2014.
Terzo agli Europei 2014 (Fism) nella categoria cartomagia.
Ha partecipato a diversi gala di close-up, i più importanti sono: artista nel gala di close up nella riunione nazionale numero 100 del CMI che si è svolta a Bologna nel 1990.
Artista nel primo congresso magico internazionale interamente dedicato al close up che si è svolto a Lucca.
Dal 1994 dirige la delegazione bresciana del CMI.
Dal 1997 è Direttore responsabile ed Editorialista della Rivista “Cardini Club News”.  
Dopo la morte di Padre Salvatore Cimò che è stato uno dei più grandi divulgatori dell’Arte Magica italiana, è stato chiamato dal editore Don Piccoli Carmelo per assemblare e ultimare Meraviglie Cartomagiche che è la più mastodontica enciclopedia cartomagica del mondo (10 volumi).
I suoi giochi e articoli sono stati pubblicati dalle più importanti riviste nazionali: Magia Moderna, Qui Magia, La Lanterna Magica, Magia, ovviamente Cardini Club News e la rivista americana Genii.
Vincitore del Premio Garatti 2013 (miglior contributo per la rivista Magia Moderna). 
Le sue due pubblicazioni Gli Abili Detective e Un effetto da Gran Premio sono stati dei Best Seller tra i prestigiatori. 
Inoltre, la routine Un effetto da Gran Premio venne eseguito in concorso da un giovane cartomago, il quale si aggiudicò il “Trofeo Arsenio” 2009.
Attualmente ha pubblicato con Andrea Strangio i primi 2 Volumi di Lezioni di Cartomagia. 
Negli ultimi vent’anni ha fatto diverse conferenze in Italia nei più importanti circoli italiani e tenuto diversi corsi e workshop.
Appassionato collezionista ed esecutore di tecniche utilizzate dai bari ai tavoli da gioco, è stato il primo cartomago italiano ad eseguire interi numeri sul gioco d’azzardo. 

Qui la scheda completa per acquistarlo:

http://mondotroll.it/catalog/product_info.php?products_id=22100

Foto e commenti del workshop La Strada Maestra alla Cartomagia 3 con Mario Bove

Questi i commenti dei partecipanti:

Bello e coinvolgente
Lungo, impegnativo ma necessario
Padroneggia a pieno ed a tutto campo la materia – conoscitore pure della storia della magia
La cartomagia risulta essere un argomento principe per gli illusionisti
Esaustivo, chiaro e veramente appassionante.
La conclusione ottimale di queste 3 serie di workshop.
Impeccabile e disponibilissimo.
È il quarto workshop che partecipo da MondoTroll. I docenti sono sempre grandi professionisti. La giornata è interessante, utile e l’apprendimento è sempre alla portata.
Mario Bove è una persona fantastica! Simpatico e soprattutto disponibile.

Qui tutte le foto:

http://mondotroll.it/blog/foto-workshop/nggallery/foto-workshop/Workshop-La-Strada-Maestra-alla-Cartomagia-3—Mario-Bove—10-11-2018

Nuovo Libro da Mondo Troll: Giochi di magia automatici con le carte – Karl Fulves

giochi di magia automatici con le carte - Karl FulvesL’interesse per l’Arte della Magia non è mai stato così grande quanto lo è al giorno d’oggi, e proprio a causa di questo, molte persone hanno scelto la Magia per farne il loro hobby. È proprio con queste nuove leve in mente che la presente collezione di cartomagia è stata assemblata, ma sia che siate un completo novizio, sia che siate un amatore già esperto, troverete il materiale disponibile in questo libro facile da padroneggiare e godibile da esibire.

Sebbene il soggetto dei giochi di cartomagia automatica sia vasto, sono stati scelti giochi che non richiedono abilità alcuna, nemmeno l’abilità rudimentale di eseguire un miscuglio nel cavo della mano, una doppia presa o una qualunque altra procedura che richieda una manipolazione segreta e controllata delle carte. L’intento di quest’opera, piuttosto, è di presentare al lettore quei trucchi che egli può facilmente afferrare, in maniera che egli si possa quasi istantaneamente esibire per gli amici e scoprire quanto piacere si possa trarre dall’esecuzione dell’Arte Magica.

Qualunque gioco di prestigio che venga definito “automatico”, si basa su procedure matematiche o su abili sottigliezze verbali, mentali o meccaniche, per le quali non occorre praticamente alcun intervento da parte dell’operatore che non sia il semplice ricordare la sequenza di passi occorrenti a portare a buon fine il gioco. Quindi niente apprendimento di mosse cartomagiche spacca dita, di impalmaggi carichi di dettagli tecnici, di conte cartomagiche, di finti tagli e finti miscugli, di “fioriture”, di prese multiple e di ogni altro tecnicismo. Il tempo per padroneggiare la maggior parte degli effetti qui descritti è quello necessario per memorizzare la sequenza di fasi del gioco. Non ci sono cioè operazioni tecniche e mosse manuali da apprendere. Basta fare quello che c’è scritto, e il gioco funzionerà.

Gli effetti sono quasi tutti davvero molto validi! Il che significa che, se in breve tempo si arriverà a presentare un effetto ritenuto poi dal pubblico “professionale”, se ne ricaverà grande soddisfazione personale e divertimento.

150 pagine / 42 illustrazioni B/N

Qui puoi scaricare il sommario del libro e alcune pagine d’esempio del suo contenuto: 
sommario giochi di magia automatici con le carte.pdf 115 Kb
pagine giochi di magia automatici con le carte.pdf 563 Kb

Qui la scheda completa per chi vuole acquistarlo:

http://mondotroll.it/catalog/product_info.php?products_id=21939

Nuovo dvd La Strada Maestra alla Cartomagia Seconda Parte con Mario Bove

di Paolo

Studio analitico e approfondito dei capitoli 7 – 12 del volume La Strada Maestra alla Cartomagia.

Questo dvd è adatto per chi vuol iniziare a eseguire giochi e tecniche di Cartomagia. Il suo contenuto è fortemente consigliato anche a quei Cartomaghi che vogliono migliorare ed esibirsi in maniera professionale. Continua lo studio analitico e approfondito del libro La Strada Maestra alla Cartomagia, un testo fondamentale che dovrebbe far parte della biblioteca di ogni cartomago che si rispetti.

Qui vengono illustrati i capitoli 7-12 del libro. I partecipanti vengono introdotti nello studio della cartomagia, in modo progressivo come descritto nel libro, ovviamente, molte tecniche e molti giochi che sono diventati dei classici della cartomagia, sono stati revisionati e riadattati ai giorni nostri. Nel dvd verranno fatte citazioni bibliografiche e storiche, per permettere ai partecipanti uno studio più approfondito, di questo testo che ha formato molti cartomaghi.

6 ore 9 minuti (369 minuti).  

Sintesi del video ripreso dal vivo durante il workshop tenuto presso Mondo Troll.

DVD 1
Introduzione
L’impalmaggio
Impalmaggio carte multiple
Sbirciata con l’impalmaggio
La carta in tasca
Ora si vede!
Pesca a sorpresa
La carta portafortuna
La riunione del Clan
La presa con la fisarmonica
Il gioco del pianoforte
Scivolata durante il taglio
La carta fulminea
Il tentalizzatore
Il miscuglio nel cavo della mano (seconda parte)
I Sette
Gli Assi obbligati
Il salto della cavallina

DVD 2
La carta dello spettatore
Un mistero al Poker
Miscuglio di Charlier
Miscuglio Ottico
Falso taglio
Il trucco da circo
Black Jack, Detective
Doppia presa e ribaltamento
Transito rapido
La carta ambiziosa
L’insidioso Dott. Fu Liu Tu
Passaggi e conseguenze
Salto classico dei mazzetti
Il mazzo bendato
Rimediare ad un errore
Doppia compitazione
Domande finali

Commenti dei partecipanti al workshop La Strada Maestra alla Cartomagia Prima Parte del 16-09-2017
Stupendo
Molto utile per tutti coloro che si vogliono avvicinare alla cartomagia
Riesce a trasmettere la sua passione e rende semplice qualunque cosa.
Molto interessante.
Troppo bravo.
Estremamente interessante, professionale e coinvolgente.
Mario Bove è sicuramente professionale.
Interessante.
Ottimo, ben organizzato, ci tornerò sicuramente.

Chi è Mario Bove
E’ un esperto di cartomagia e plurivincitore di premi nazionali e internazionali:
Bacchetta d’argento 1983 (La bacchetta d’oro non venne assegnata).
Primo premio di cartomagia al Congresso magico internazionale di Saint Vincent 1984.
Primo premio di cartomagia al Congresso magico internazionale di Stresa del 1986.
Primo premio di cartomagia al Congresso magico internazionale di Stresa del 1988.
Unico prestigiatore ad aver bissato la vittoria in entrambi i congressi internazionali (Stresa) con due numeri totalmente diversi.
Unico vincitore del Trofeo Lamberto Desideri (2004), il concorso di cartomagia più anomalo che si sia mai svolto in Italia e nel mondo.
Vincitore del primo Trofeo Kalvin 2006 (Close up).
Secondo premio nella categoria close-up al Congresso magico internazionale di Abano Terme 2012 (primo premio non assegnato).
Vincitore del Trofeo Sitta (Close up) 2014.
Terzo agli Europei 2014 (Fism) nella categoria cartomagia.
Ha partecipato a diversi gala di close-up, i più importanti sono: artista nel gala di close up nella riunione nazionale numero 100 del CMI che si è svolta a Bologna nel 1990.
Artista nel primo congresso magico internazionale interamente dedicato al close up che si è svolto a Lucca.
Dal 1994 dirige la delegazione bresciana del CMI.
Dal 1997 è Direttore responsabile ed Editorialista della Rivista “Cardini Club News”.
Dopo la morte di Padre Salvatore Cimò che è stato uno dei più grandi divulgatori dell’Arte Magica italiana, è stato chiamato dal editore Don Piccoli Carmelo per assemblare e ultimare Meraviglie Cartomagiche che è la più mastodontica enciclopedia cartomagica del mondo (10 volumi).
I suoi giochi e articoli sono stati pubblicati dalle più importanti riviste nazionali: Magia Moderna, Qui Magia, La Lanterna Magica, Magia, ovviamente Cardini Club News e la rivista americana Genii.
Vincitore del Premio Garatti 2013 (miglior contributo per la rivista Magia Moderna).
Le sue due pubblicazioni Gli Abili Detective e Un effetto da Gran Premio sono stati dei Best Seller tra i prestigiatori.
Inoltre, la routine Un effetto da Gran Premio venne eseguito in concorso da un giovane cartomago, il quale si aggiudicò il “Trofeo Arsenio” 2009.
Attualmente ha pubblicato con Andrea Strangio i primi 2 Volumi di Lezioni di Cartomagia.
Negli ultimi vent’anni ha fatto diverse conferenze in Italia nei più importanti circoli italiani e tenuto diversi corsi e workshop.
Appassionato collezionista ed esecutore di tecniche utilizzate dai bari ai tavoli da gioco, è stato il primo cartomago italiano ad eseguire interi numeri sul gioco d’azzardo.

Qui la scheda completa per acquistare il dvd:

nuovo dvd La Strada Maestra alla Cartomagia Prima Parte con Mario Bove

di Paolo

la strada maestra alla cartomagia prima parte

La Strada Maestra alla Cartomagia Prima Parte con Mario Bove.

Studio analitico e approfondito dei primi sei capitoli del libro La Strada Maestra alla Cartomagia.

Questo dvd è adatto per chi vuol iniziare a eseguire giochi e tecniche di Cartomagia. Il dvd è fortemente consigliato anche a quei Cartomaghi che vogliono migliorare ed esibirsi in maniera professionale. In questo dvd, c’è uno studio analitico e approfondito dei primi sei capitoli del volume La Strada Maestra alla Cartomagia e vengono spiegate tecniche e giochi pubblicati nel libro. Ovviamente, le tecniche descritte e gli effetti mostrati sono riadattati e variati con aggiunta di dettagli e rivisitazioni da parte di Mario Bove, che oltre a essere un esperto di cartomagia, è un Maestro riconosciuto per aver formato anche diversi prestigiatori che si stanno distinguendo anche a livello internazionale.

7 ore 4 minuti (424 minuti).

la strada maestra alla cartomagia prima parte

Sintesi del video ripreso dal vivo durante il workshop tenuto presso Mondo Troll.

DVD 1
Posizione di servizio
Miscuglio del palmo della mano (Overhand Shuffle)
Primo controllo
Doppio scorrimento
La corsa (The Run)
Injog
Undercut
Effetti
Sottosopra
Gli Assi – Picnic di un giocatore di Poker
Una scoperta tascabile
Furto del pensiero
Telepatia Plus
Si fa con il mignolo
Una carta ed un numero
Miscuglio all’Americana (Riffle Shuffle)
Mantenimento di una o più carte sulla cima del mazzo
Mantenimento di una o più carte in fondo al mazzo
Miscuglio all’Americana in aria
Un istinto per le carte
Lo specchio della mente
Fioriture (Flourishes)
Svelare la prima carta

DVD 2
Lo scrocchio (The Ruffle)
Il click
Stesura e ribaltamento del mazzo
La fisarmonica
Una conta-fioritura
Lanciare una carta
Il ventaglio
Ventaglio con una mano
Scivolata (The Glide)
Progettato per ridere
Test di osservazione
La sbirciata (The Glimpse)
Il gioco di compitazione di Grey
Girotondo
La carta chiave (Key Card)
Fai con me
Il gioco che non può essere spiegato
La ventiseiesima carta
L’incontro delle menti
La voce da Non-Poker
Intuizione con le carte
La carta chiave scivolante


Commenti dei partecipanti al workshop La Strada Maestra alla Cartomagia Prima Parte del 16-09-2017

Stupendo
Molto utile per tutti coloro che si vogliono avvicinare alla cartomagia
Riesce a trasmettere la sua passione e rende semplice qualunque cosa.
Molto interessante.
Troppo bravo.
Estremamente interessante, professionale e coinvolgente.
Mario Bove è sicuramente professionale.
Interessante.
Ottimo, ben organizzato, ci tornerò sicuramente.

Chi è Mario Bove
È un esperto di cartomagia e plurivincitore di premi nazionali e internazionali:
Bacchetta d’argento 1983 (La bacchetta d’oro non venne assegnata).
Primo premio di cartomagia al Congresso magico internazionale di Saint Vincent 1984.
Primo premio di cartomagia al Congresso magico internazionale di Stresa del 1986.
Primo premio di cartomagia al Congresso magico internazionale di Stresa del 1988.
Unico prestigiatore ad aver bissato la vittoria in entrambi i congressi internazionali (Stresa) con due numeri totalmente diversi.
Unico vincitore del Trofeo Lamberto Desideri (2004), il concorso di cartomagia più anomalo che si sia mai svolto in Italia e nel mondo.
Vincitore del primo Trofeo Kalvin 2006 (Close up).
Secondo premio nella categoria close-up al Congresso magico internazionale di Abano Terme 2012 (primo premio non assegnato).
Vincitore del Trofeo Sitta (Close up) 2014.
Terzo agli Europei 2014 (Fism) nella categoria cartomagia.
Ha partecipato a diversi gala di close-up, i più importanti sono: artista nel gala di close up nella riunione nazionale numero 100 del CMI che si è svolta a Bologna nel 1990.
Artista nel primo congresso magico internazionale interamente dedicato al close up che si è svolto a Lucca.
Dal 1994 dirige la delegazione bresciana del CMI.
Dal 1997 è Direttore responsabile ed Editorialista della Rivista Cardini Club News.
Dopo la morte di Padre Salvatore Cimò che è stato uno dei più grandi divulgatori dell’arte Magica italiana, è stato chiamato dal editore Don Piccoli Carmelo per assemblare e ultimare Meraviglie Cartomagiche che è la più mastodontica enciclopedia cartomagica del mondo (10 volumi).
I suoi giochi e articoli sono stati pubblicati dalle più importanti riviste nazionali: Magia Moderna, Qui Magia, La Lanterna Magica, Magia, ovviamente Cardini Club News e la rivista americana Genii.
Vincitore del Premio Garatti 2013 (miglior contributo per la rivista Magia Moderna).
Le sue due pubblicazioni Gli Abili Detective e Un effetto da Gran Premio sono stati dei Best Seller tra i prestigiatori.
Inoltre, la routine Un effetto da Gran Premio venne eseguito in concorso da un giovane cartomago, il quale si aggiudicò il Trofeo Arsenio 2009.
Attualmente ha pubblicato con Andrea Strangio i primi 2 Volumi di Lezioni di Cartomagia.
Negli ultimi vent’anni ha fatto diverse conferenze in Italia nei più importanti circoli italiani e tenuto diversi corsi e workshop.
Appassionato collezionista ed esecutore di tecniche utilizzate dai bari ai tavoli da gioco, è stato il primo cartomago italiano ad eseguire interi numeri sul gioco d’azzardo.

Qui la scheda completa:

http://mondotroll.it/catalog/product_info.php?products_id=21873

due nuovi giochi closeup con le carte di Mago Pota

di Paolo

due nuovi giochi che aveva mostrato qualche anno fa “Mago Pota” Graziano Roversi e che ora abbiamo realizzato.

Art. 13408 Rudolf

13408 Rudolf
13408 Rudolf

Mostra una ad una 5 carte raffiguranti ognuna una modella sexy diversa.
Chiudile a mazzetto e, tramite la conta della margherita “M’ama, non m’ama”, tenendo e scartando le carte, rimarrai con una sola carta in mano, che rappresenterà la modella che il destino ha scelto per te.

13408b Rudolf
13408b Rudolf

Consegna ora il mazzetto ad uno spettatore e chiedigli di eseguire nuovamente la conta.
La carta che il destino ha scelto per lui, rappresenterà Rudolf! Un sexy boy in veste sadomaso!

13408c Rudolf
13408c Rudolf

Una simpatica e semplicissima routine adatta ad un pubblico adulto prevalentemente maschile.

Carte da gioco in formato 12×18 cm, in cartoncino plastificato opaco antiriflesso.

Facilità 5/5

Qui la scheda completa:

http://mondotroll.it/catalog/product_info.php?products_id=21805

art. 13409 Il dado invisibile MTC

Estrai da una busta 6 carte e posizionale una a fianco all’ialtra sul tavolo. Riponi anche la busta e spiega che quest’ultima contiene la tua predizione.
Mostra una ad una le carte: una faccia rappresenterà un attore; L’altra faccia un numero da 1 a 6.

13409 il dado invisibile
13409 il dado invisibile

Chiedi ad uno spettatore di “lanciare il dado invisibile” e di dire ad alta voce il numero uscito.
Alza la carta corrispondente a quel numero e mostra L’attore raffigurato.
Prendi ora la busta e mostra al pubblico la tua predizione: è proprio L’attore scelto dallo spettatore tramite il dado invisibile!
Goditi gli applausi 🙂

Una routine semplice che lascerà a bocca aperta il vostro pubblico!

Carte in formato poker 6,3×8,8 cm, in cartoncino patinato.

Facilità 5/5

Qui la scheda completa:

http://mondotroll.it/catalog/product_info.php?products_id=21802

nuovo libro INGANNANDO HOUDINI di Alex Stone

Ingannando Houdini

Un testo eccezionale che ti farà meditare su moltissime cose, ma soprattutto sul perché e su come la tua Magia funzioni e su quali meccanismi questa sia basata! Come viene percepito un miracolo da parte del pubblico? Cosa è davvero capace di registrare la nostra mente di tutto ciò che l’occhio vede?
Perché alcuni effetti continuano a ingannarci anche quando si sa come funziona il trucco? Quanto occorre allenarsi? Possono davvero essere utili anche degli studi accessori su arti diverse dall’illusionismo (tipo dizione, danza, mimo, recitazione, clowneria)?
Questi e altri quesiti sono trattati, spiegati e discussi in questo volume, ma non fare l’errore di pensare che si tratti di un testo destinato ai soli prestigiatori tutto incentrato su teorie complicatissime. ANZI! L’autore parla di sé stesso mettendosi completamente a nudo — a volte anche in maniera indecorosa e quindi divertentissima — partendo dai suoi sbagli clamorosi degli esordi e spiegando il suo percorso di crescita come persona e come mago-prestigiatore fino a giungere ad uno stato di consapevolezza e di soddisfazione personale ottimali.

Ingannando Houdini

Si tratta di un testo spesso divertente, a volte toccante, comunque sempre intimo, sincero, autobiografico e illuminante. Sono trattati e spiegati con parole degne di un ottimo testo scientifico divulgativo concetti appartenenti alla fisica, alla biologia, alle neuroscienze, alla matematica e alla statistica (e non solo). Ma anche i loro legami con gli aspetti tipici del fare Magia per un pubblico: la misdirection, il trucco, il mantenimento del segreto, la presentazione e l’arte della scena. Sono citati, sezionati, talvolta presi in giro e spesso ammirati molti prestigiatori, alcuni tra loro tuttora viventi e in attività, che hanno avuto un ruolo fondamentale nella crescita artistica dell’autore.

Ingannando Houdini

In questo libro, tecnicamente qualche trucco è descritto, sebbene non sia insegnato (notare la differenza), per cui non apprenderai giochi particolarmente nuovi. Ma per chi vorrà trarre spunto dalle migliaia di esperienze che l’autore ha fatto e descrive minuziosamente in queste righe, ci sarà una vera miniera di conoscenze pronta per essere usata. Insomma, un testo particolarissimo che può essere letto come una semplice autobiografia, come un trattato di varie branche scientifiche esposte con parole semplici, come un compendio di arti d’esibizione, come una guida per i prestigiatori in crescita personale. O magari, come tutte queste cose messe assieme sull’onda di un’autobiografia irriverente.

302 pagine, rilegato cucito, con alette.

Ingannando Houdini è uno studio molto intelligente e avvincente di una delle sub-culture più incomprese d’America, e allo stesso tempo la storia della ricerca di un uomo per sondare i misteri della magia, della scienza e dove esse si incontrano.
John Hodgman,
autore di The Areas of My Expertise

Ingannando Houdini è un viaggio irresistibile ed illuminante nel mondo della magia. Stone ha scritto una storia magistrale che esplode di energia, inventiva e un senso di meraviglia in ogni pagina. Non ho potuto metterlo giù fino alla fine!
Steven Levitt,
co-autore di Freakonomics

Un libro di memorie esilarante e illuminante… Meno guida pratica, e molto più racconto sulle personalità bizzarre, le lotte intestine e la dedizione sbalorditiva e la destrezza, necessarie per essere un vero grande mago.
The New York Post

Un libro allegro e curioso su un mondo in cui si intersecano matematica, fisica, scienza cognitiva e pura passione fanatica… Questo libro è più di una serie di aneddoti. È uno sforzo per esplorare la variopinta sottocultura degli appassionati di magia e la seria base teorica dei trucchi che fanno.
Janet Maslin, The New York Times

La narrazione è avvincente perché viene venata di una domanda molto umana: cos’è la verità? Potrebbe sembrare troppo filosofico per un testo così divertente, ma quando Stone invoca questa domanda si presenta come una frase perfetta.
The Boston Globe

Prima di leggere questo libro, pensavo che la magia fosse un po’ sciocca. I maghi che avevo nella mia memoria indossavano mantelli e trucco. Estraevano colombe dal loro cappello e utilizzavano molto fumo. Ma in Ingannando Houdini, Alex Stone rivela un mondo molto più profondo e affascinante di quanto avessi mai immaginato. Dopo aver fallito alle Olimpiadi della Magia a Stoccolma, Stone prende sul serio l’arte dell’illusione. Frequenta scuole di magia e cerca di padroneggiare le migliori tecniche con le carte del mondo. Lungo la strada, impara come gli imperi criminali sono stati costruiti su antiche truffe magiche. Studia l’arte della lettura mentale. E spiega come i maghi sfruttano i punti ciechi cognitivi per rendere l’impossibile accadere in pubblico. Percorre ogni angolo oscuro del mondo magico alla ricerca dell’obiettivo finale: una routine così forte da ingannare altri colleghi prestigiatori in una delle più importanti competizioni magiche. Ci riesce? Ti direi la risposta, ma questo rovinerebbe la magia.
Benjamin Moebius

Ingannando Houdini di Alex Stone è una delizia. Iscritto al dottorato di fisica alla Columbia University, lascia tutto per immergersi nel mondo oscuro della magia. Scrive con arguzia, acutezza scientifica e grande umorismo. Ci immerge in un mondo affascinante in cui pochi sono mai entrati.
Buzz Bissinger,
autore di Father’s Day e Friday Night Lights

Quello che mi è piaciuto di più di Ingannando Houdini è il mondo in cui ci porta dentro: questi gruppi ristretti di prestigiatori ossessionati che reinventano la loro arte… Questo libro ti fa venire voglia di fare trucchi magici e ti spiega quanto sia difficile farli bene.
Ira Glass,
conduttrice di This American Life

Qui puoi scaricare il sommario del libro e alcune pagine d’esempio del suo contenuto:
sommarioingannandohoudini.pdf 58 Kb
pagineingannandohoudini.pdf 195 Kb

Qui la scheda completa:

http://mondotroll.it/catalog/product_info.php?products_id=21652

Foto e commenti workshop La Strada Maestra alla Cartomagia Seconda Parte con Mario Bove 13 Gennaio 2018

Queste le foto e i commenti del workshop La strada Maestra alla Cartomagia Seconda Parte con Mario Bove  13-01-2018

COMMENTI DEI PARTECIPANTI:
Molto interessante, ben strutturato e i vari argomenti ed effetti ben spiegati
Tutto positivo, ottima preparazione e disponibilità.
È stato molto utile per capire più a fondo il libro e gli effetti in esso spiegati. Soprattutto con il professionista Bove.
Interessante e completo
L’insegnante è preparatissimo e coinvolgente. Il clima è costruttivo.
Molto interessante, di un livello discreto, non troppo difficile e quindi capibile al 100%; pause azzeccatissime; impegnativo e fruttuoso.
Semplice, simpatico e capibile.
Molto interessante come il primo a cui avevo partecipato. Spiegati in modo esaustivo i capitoli senza mai essere noioso o ripetitivo. Complimenti!!
Conciso, chiaro, ottima presentazione.
Indispensabile per comprendere a fondo il contenuto del libro.
Istruttivo, completo, intenso.

Qui tutte le foto:

http://mondotroll.it/gallery/main.php/v/stradamaestracartomagia2/?g2_enterAlbum=1

nuovo workshop Cartomagia Facile di Forte Impatto con Marco Critelli

Cartomagia Facile di Forte Impatto

Tecniche, trucchi ed effetti cartomagici che ti trasformeranno in un vero mago delle carte.

Sabato 15 Settembre 2018 Vicenza – con Marco Critelli

La Cartomagia da sempre è una delle branche più affascinanti della Magia e non esiste prestigiatore degno di questo nome che non abbia nel suo repertorio almeno un gioco con le carte. Con questo workshop imparerai le principali tecniche cartomagiche, i miscugli più efficaci, le tecniche di controllo e soprattutto moltissimi giochi di prestigio con le carte di facile esecuzione, ma di forte impatto sul pubblico.

Programma della giornata:

Perché la magia con le carte piace tanto al pubblico
Il maneggio
il miscuglio all’italiana
il miscuglio all’iamericana
Tagli reali
Falsi tagli
Le fioriture
I ventagli
Controllare una carta
Controllare più carte
Forzare una carta
Forzare più carte
I gimmick
La carta chiave
Double Lift
L’impalmaggio
Mazzi truccati
La routine perfetta
Effetti di previsione
Effetti di localizzazione
Cambi, trasposizioni e trasformazioni
Mentalismo
Divinazione
e molto altro.

COMMENTI DEI PARTECIPANTI al workshop MAGIA PER BAMBINI TOSTI del 16-01-2016 con MARCO CRITELLI
molto bello e divertente
meraviglioso
tutto meraviglioso e personale qualificato
molto valido, esauriente, simpatico
excellent, perfetto
utilissimo, divertente, efficace
tutto molto bello
bellissimo, diverte e meraviglia non solo bambini ma anche gli adulti
eccezionale, ottimo insegnante
la vita è una cosa magnifica e questa riunione lo conferma
ottimo da tutti i punti di vista
Mago Marco super!
Nonostante abbia già un bel quadro della clowneria, questo corso mi ha soddisfatto tantissimo.
Grande Marco Critelli
E’ stato un corso utilissimo perchè sono state spiegate magie semplici da realizzare ma di grande effetto. Complimenti all’iargomentazione e al “mago”. Tutto ottimo.
Ottimi spunti da inserire nei giochi.
Davvero ottimo!! Una marea di idee, consigli ed effetti favolosi che sicuramente adopererò professionalmente.
Ottimo, divertente, da rifare, complimenti.
Favoloso, imparato molto.

COMMENTI DEI PARTECIPANTI (workshop magia impromptu con marco critelli 28-05-16 mondo troll vicenza):
Interessante, descrittivo.
Bellissimo, fantastico, molto molto interessante. Ottimi spunti. Marco un mimo.
Preparato, coinvolgente, con tanta esperienza.
Ha scelto effetti di base, adatti perfettamente a noi studenti.
Marco è stato bravissimo nelL’illustrare i vari giochi. Persona molto esperta ma alla mano. Molto bello e divertente.
Mai noioso, originale e simpaticissimo.
Bellissimo.
Molto interessante, secondo le mie aspettative, ben organizzato, ottimo relatore.

Qui la scheda completa:

http://mondotroll.it/catalog/workshop.php?id=254

Apparizione della Carta nella Cornice

Un classico dei giochi con le carte, ma costruito con materiali di prima qualità e con precisione.

Una carta viene liberamente selezionata da un mazzo mescolato, firmata da uno spettatore e poi reinserita nel mazzo, che verrà nuovamente mescolato.

Il mago ora posizionerà il mazzo sul tavolo e prenderà dalla tasca della sua giacca un sacchetto di velluto nero, con L’apertura ermeticamente sigillata da alcuni giri di un elastico.

Il sacchetto viene consegnato ad uno spettatore che, aprendolo, scoprirà al suo interno due lastre trasparenti di acrilico sigillate da 8 elastici sia in lunghezza che in larghezza.

Tra queste due lastre trasparenti ci sarà… la carta scelta e segnata dallo spettatore!

Fornito tutto il necessario e le istruzioni in italiano. Dovrai procurarti solamente un mazzo di carte.

Tecniche da conoscere (che si trovano ad esempio nel libro “La Strada Maestra alla Cartomagia” ed. Troll Libri) miscuglio indiano, impalmaggio carta.

Qui la scheda completa:

http://mondotroll.it/catalog/product_info.php?products_id=21484

Nuovo gioco Indovina la carta pensata di Mondo Troll Creazioni

Un effetto straordinario di mentalismo.
Fai PENSARE qualsiasi carta ad uno spettatore. Tu non puoi conoscere la sua scelta.
Mostri a lui delle schede trasparenti con stampate delle carte e gli chiedi se la carta che lui ha pensato è presente nella scheda mostrata. Se SI, la metti da una parte, se NO la metti da un’altra.
Fai due pile di schede. Poi chiedi che lui si concentri sulla carta pensata.
Istantaneamente tu la nomini correttamente. Il tutto in pochi secondi.

Viene fornito un pacchetto di 8 schede trasparenti circa 13 cm x 7 cm in materiale robusto di ottima qualità in cui sono stampate alcune carte del mazzo.

Gli spettatori saranno stupiti di tanta abilità. È un gioco che si può fare ai tavoli, o direttamente sulla mano di un volontario.

Estremamente facile, ma di enorme effetto. Le persone che vedono si chiederanno a lungo come sia stato possibile.

Per la sua qualità costruttiva, è un gioco che durerà anni.

Qui la scheda completa:

http://mondotroll.it/catalog/product_info.php?products_id=21468

Nuovi giochi con un mazzetto di carte Mondo Troll Creazioni

di Paolo

abbiamo realizzato tre bei giochi con un mazzetto di carte appositamente stampate, per chi si rivolge ai bambini ma anche per i grandi. Le storie sono ambientaliste e romantiche.

Amore vince sempre

Mostri quattro carte tutte dorso rosso. Tre di queste hanno faccia bianca ed una è un asso di cuori.
Dopo dei semplici miscugli, L’asso di cuori sparirà e al suo posto apparirà un asso di picche.
Posa L’asso di picche sul tavolo e fai vedere che le altre tre carte sono effettivamente dorso rosso faccia bianca.
Dove sarà finito L’asso di cuori?
Spiega che i cuori, che rappresentano L’amore, vinceranno sempre su ogni cosa. Rivolta a dorso in su L’asso di picche e apparirà un grande cuore su dorso blu!
Una vera chicca per il vostro repertorio!

Ci sono le istruzioni scritte in italiano, ma viene anche spiegato in dettaglio con un video in italiano che si raggiunge tramite un link, dove sono spiegati tutti i passaggi. Serve un po’ di pratica per memorizzare i passaggi. Utilizza la conta di Elmsley, che viene spiegata nel video istruttivo.

Vengono fornite tutte le carte necessarie, in cartoncino resistente, plastificato opaco, per essere usate a lungo con soddisfazione.
NON sono carte Bicycle, ma hanno stampato sul dorso il normale dorso Bicycle. La dimensione è quella delle carte poker standard.

FACILITA’: 3 / 5

Qui la scheda completa:

http://mondotroll.it/catalog/product_info.php?products_id=21445

Pesciolotti affamati

Fai vedere 4 carte che rappresentano 4 pesci blu. Spiega che questi pesci sono alla costante ricerca di cibo e che non è semplice trovarne perché la barriera corallina in cui vivono purtroppo è molto inquinata.

Con una serie di miscugli mostra come i pesci cambino continuamente direzione perchè essendo un branco affiatato, quando il capo si gira, tutti gli altri lo seguono. Una volta verso su, una volta verso giù.
Ma per quanto cerchino, non trovano assolutamente cibo.

Allora mandano un esploratore del branco, il più veloce tra tutti, a esplorare nuove zone, per cercare una soluzione.

Grazie alla magia, fai vedere come le carte che mostravano i pesci blu, ora mostrino tutti pesci gialli.

L’esploratore incontra il branco di pesci gialli e li informa.
Il branco dei pesci gialli, venendo a conoscenza della vicenda dei pesci blu, per spirito di solidarietà li accompagna in un anfratto della barriera corallina non ancora contaminato dall’inquinamento umano e quindi pieno di alghe e plancton: nutrimento perfetto!

Gira una delle carte e si vedranno tanti pesciolini gialli e blu banchettare insieme.

Un simpatico gioco di carte con morale ambientalista!

Ci sono le istruzioni scritte in italiano, ma viene anche spiegato in dettaglio con un video in italiano che si raggiunge tramite un link, dove sono spiegati tutti i passaggi. Serve un po’ di pratica per memorizzare i passaggi. Utilizza la conta di Elmsley, che viene spiegata nel video istruttivo.

Vengono fornite tutte le carte necessarie, in cartoncino resistente, plastificato opaco, per essere usate a lungo con soddisfazione.

NON sono carte Bicycle, ma hanno stampato sul dorso il normale dorso Bicycle. La dimensione è quella delle carte poker standard.

FACILITA’: 3 / 5

Qui sotto la scheda completa:

http://mondotroll.it/catalog/product_info.php?products_id=21444

Leoni e cacciatori

Mostri al tuo spettatore tre carte. Due raffigurano un leone ed una un cacciatore.

Spieghi che il cacciatore si è avventurato alla ricerca del branco dei leoni per ucciderne uno e farsi un tappeto con la sua pelliccia.
Dopo vari miscugli con le carte, il cacciatore sparirà e rimarranno solo i leoni.

Aggiungi un’altra carta con un altro cacciatore. Anche quest’ultimo è andato nella savana per uccidere i leoni con il solo scopo di pavoneggiarsi con gli amici.
Dopo qualche miscuglio, anche questo cacciatore sparirà.

Intervengono le autorità per cercare di chiarire il motivo delle scomparse dei cacciatori.

Vengono posate sul tavolo tutte le carte; si vedono tre leoni pacifici e sorridenti ed uno invece girato di schiena. Dopo un po’ di insistenze, rigirando L’ultima carta compare un leone con la pancia piena e cicciona: si scopre così che è lui il responsabile della scomparsa di entrambi i cacciatori. Perché minacciavano il suo branco!!

Le autorità capiscono che il grosso felino ha agito in questo modo per salvaguardare il branco; decidono quindi che da quel momento verrà concesso L’ingresso nella savana solamente ai turisti che vogliano fare safari fotografici.

Un carinissimo gioco di carte con una morale ambientalista e animalista.

Con il gioco sono fornite le istruzioni scritte in italiano, ma viene anche spiegato in dettaglio L’effetto mediante un video in italiano che si raggiunge tramite un link, dove sono spiegati tutti i passaggi.

Serve un po’ di pratica per memorizzare i passaggi. Utilizza la conta di Elmsley, che viene spiegata nel video istruttivo.

Vengono fornite tutte le carte necessarie, in cartoncino resistente, plastificato opaco, per essere usate a lungo con soddisfazione.
NON sono carte Bicycle, ma hanno stampato sul dorso il normale dorso Bicycle Rider Back. La dimensione è quella delle carte poker standard.

FACILITA’: 3 / 5

Qui la scheda completa:

http://mondotroll.it/catalog/product_info.php?products_id=21441

Qui i tre video con le loro presentazioni:

Nuovo gioco Coniglio Magico Gioca a Nascondino

di Paolo

è disponibile il nuovo gioco con le carte “Coniglio Magico Gioca a Nascondino“.

Grande formato, adatto per platee di molti bambini.

Mostri quattro grandi carte.
Due raffigurano un cilindro da mago, una un simpatico coniglietto ed una un cappello pieno di carote. Appoggia sul tavolo quest’ultima.
Spiega allo spettatore che ora giocherete a nascondino e sarà lui a dover indovinare dove si nasconde il coniglietto.
Le carte con il cappello ed il coniglio vengono capovolte e mescolate.
Al primo tentativo lo spettatore sbaglia, e una carta viene messa da parte per facilitare il concorrente.
Mescoli ancora le due carte rimanenti; lo spettatore sbaglia di nuovo ad indicare la carta e quindi scarti anche quest’ultima.
“Mescoli” quindi L’ultima carta da sola, ma anche lì ci sarà solo un cilindro.
Dov’è finito il coniglio?
Quando capovolgi la carta con le carote che avevi messo da parte all’inizio del gioco, scopri che il coniglio è proprio li, dentro al cappello, che sta terminando di rosicchiare L’ultima carota!
Che furbetto!!!

Le carte sono in cartoncino resistente, formato A4, plastificate opache per non riflettere la luce.

FACILITA’: 4/5

Qui la scheda completa:

http://mondotroll.it/catalog/product_info.php?products_id=21426

Foto e commenti workshop La Strada Maestra alla Cartomagia con Mario Bove 16 Settembre 2017

di Paolo

Sabato 16 Settembre 2017 si è tenuto il workshop La Strada Maestra alla Cartomagia (Le Basi) con Mario Bove presso la sede Mondo Troll.

COMMENTI DEI PARTECIPANTI:
Stupendo
Molto utile per tutti coloro che si vogliono avvicinare alla cartomagia
Riesce a trasmettere la sua passione e rende semplice qualunque cosa.
Molto interessante.
Troppo bravo.
Estremamente interessante, professionale e coinvolgente.
Mario Bove è sicuramente professionale.
Interessante.
Ottimo, ben organizzato, ci tornerò sicuramente.

Qui si possono trovare tutte le foto:

http://mondotroll.it/gallery/main.php/v/stradamaestracartomagia1/?g2_enterAlbum=1

Gioco per i Maghi delle Feste

di Paolo

Gioco con le carte rivolto ai bambini e adulti e che serve al prestigiatore per introdursi MAGICAMENTE nella festa.

Il mago si presenta e dice che si è dimenticatico di portare il materiale che serve per la festa. Ma per fortuna ha con se i suoi cappelli magici (stampati sulle carte). Da essi produce una torta di compleanno, una scatola con il regalo e tanti palloncini.

Alla fine il mago si mostra raffigurato nelle carte e produce la scritta “Buon compleanno!”

Facile da presentare, il kit di carte formato poker, arriva completo di tutto il necessario.

c’è anche il link per vedere un video con facili istruzioni in Italiano.

Qui la scheda completa:

http://mondotroll.it/catalog/product_info.php?products_id=21205

Qui la presentazione video:

Dino Struzzo nuovo divertente gioco con le carte

di Paolo

Simpatico gioco dedicato soprattutto ai bambini, ma anche ad adulti che vogliano divertirsi. Si mostrano 4 carte, due normali e due con stampate le immagini di un dinosauro (Ugo) e uno struzzo (Gianni). Si fa scegliere uno dei due animali e poi lui si esibisce in una incredibile performance di allungamento del collo.

Dopo aver mostrato il suo record mondiale di allungamento (quasi raddoppia la lunghezza del suo collo), si può dare la carta da esaminare ad uno spettatore.

Vengono fornite le carte necessarie per il gioco e il link per vedere le chiare istruzioni video in italiano che spiegano in dettaglio il gioco.

Le carte sono autentiche Bicycle, la stampa è professionale e duratura.

Molto facile e di effetto.

Qui la scheda completa:

http://mondotroll.it/catalog/product_info.php?products_id=21201

Qui il video della sua presentazione:

Lulu e il Polletto Succulento Gioco carte per bambini

di Paolo
Gioco di carte adatto ai bambini che ti permetterà raccontare la storia di un cagnolino furbetto e sempre affamato.
Presenti al pubblico un mazzetto composto da 4 carte: un cagnolino e tre cosce di pollo succulente.

Piano piano si vedrà come il cagnolino, una per volta, riuscirà a papparsi tutte le cosce. Nelle immagini raffigurate sulle carte, le cosce di pollo diventeranno degli ossi e, dopo averle mangiate tutte,  il cagnolino si trasfomerà in un cagnolone paffuto, visibilmente soddisfatto e sazio!

Il gioco richiede L’utilizzo di alcune mosse di cartomagia.all’iacquisto verrà fornito un link dove poter vedere un video istruttivo (IN ITALIANO) che mostra chiaramente le mosse necessarie alla presentazione del gioco, anche chi non sa nulla di cartomagia, con un po’ di pratica e di dedizione, può presentare questo bellissimo gioco.

FACILITA’: 3 / 5
Le carte utilizzate sono Bicycle originali.

Costo 12,00 Euro.
Qui la scheda prodotto:

Qui il video della presentazione:

Workshop La strada maestra alla cartomagia Basi 16 settembre 2017

di Paolo

abbiamo organizzato il workshop “La strada Maestra alla Cartomagia – Basi” con Mario Bove.

Studio analitico e approfondito dei primi sei capitoli del volume La Strada Maestra alla Cartomagia

Sabato 16 Settembre 2017 Vicenza con Mario Bove

Questo Workshop è adatto per chi vuol iniziare a eseguire giochi e tecniche di Cartomagia. Il Seminario è fortemente consigliato anche a quei Cartomaghi che vogliono migliorare ed esibirsi in maniera professionale. In questa giornata, ci sarà uno studio analitico e approfondito dei primi sei capitoli del volume La Strada Maestra alla Cartomagia e saranno spiegate tecniche e giochi pubblicati nel libro. Ovviamente, le tecniche descritte e gli effetti mostrati sono riadattati e variati con aggiunta di dettagli e rivisitazioni da parte di Mario Bove, che oltre a essere un esperto di cartomagia, è un Maestro riconosciuto per aver formato anche diversi prestigiatori che si stanno distinguendo anche a livello internazionale.

Programma della giornata:

Il miscuglio nel cavo della mano (prima parte)
Posizione del mazzo nelle mani.
Esecuzione del miscuglio nel cavo della mano.
Utilizzo del miscuglio nel cavo della mano.
Controllo della prima carta del mazzo.
Controllo dell’ultima carta del mazzo.
Mantenimento in posizione della prima e dell’ultima carta del mazzo.
La prima carta portata vicino all’ultima e nuovamente in cima.
La corsa.
Sporgenza di una carta all’interno.
Taglio da sotto.
Controllo con il miscuglio nel cavo della mano.
Ritenzione di un gruppo di carte in cima al mazzo.
Falso miscuglio nel cavo della mano.
Routine di pratica per il miscuglio nel cavo della mano.

Effetti con il miscuglio nel cavo della mano
Le carte sottosopra.
Picnic di un giocatore di Poker.
Una scoperta tascabile.
Telepatia Plus.
Furto del pensiero
Si fa con il mignolo.
Una carta ed un numero.

Il miscuglio all’americana
Controllo con il miscuglio all’americana.
Mantenimento di una carta in cima al mazzo.
Mantenimento di una o più carte in fondo al mazzo.
Miscuglio all’americana in aria.
Un istinto per le carte.
Lo specchio della mente.
Divinazione di carte Ultra.

Fioriture
Svelare la prima carta del mazzo.
Lo Scrocchio.
Il Click.
Stesura e ribaltamento del mazzo.
Raccolta del mazzo steso a nastro.
La Fisarmonica.
Una conta-fioritura.
Lanciare una carta.
Miscuglio a cascata.
Il Ventaglio.
Ventaglio con una sola mano.
Ventaglio col Pollice.
Ventaglio a Pressione.

Glissata o scivolata.
Progettato per ridere.
Il Test di Osservazione.

La sbirciata o occhiata
Sbirciata sul fondo n.1.
Sbirciata sul fondo n.2.
Sbirciata sul fondo n.3.
Sbirciata della prima carta n.1.
Sbirciata col ventaglio.

Giochi che utilizzano la sbirciata
Il Gioco di Compitazione di Gray.
Girotondo.
La carta chiave.
Il Taglio da Sotto.
Miscuglio con il Taglio da Sotto.

Giochi con la carta chiave
Fai come me.
I Tre Mazzetti.
La Ventiseiesima Carta.
L’incontro delle menti.
La voce da non-Poker.
Intuizione con le carte.
La Carta Chiave Scivolante.

COMMENTI DEI PARTECIPANTI al workshop INIZIAZIONE ALLA CARTOMAGIA base del 12-06-10 con Mario Bove

Molto costruttivo e interessante – Bravi continuate così.
Bello mi sono divertito e nello stesso tempo ho imparato concetti importanti
Era da tanto che volevo conoscere ed avere come insegnante Mario Bove, finalmente ci sono riuscito, paziente e chiaro
il workshop è stato molto interessante e soprattutto accessibile anche a che si trovava ad affrontare L’argomento per la prima volta. L’insegnante è stato molto disponibile.
Bellissimo