workshop di Body Painting Primo Livello il 28 giugno14

di Paolo

abbiamo organizzato il workshop di Body Painting Primo Livello il 28-06-14 con la nostra bravissima insegnante Silvia Vitali, presso la nostra sede.

Body Painting – Primo Livello

Dipingere il corpo con la tecnica del pennello e spugna

Sabato 28 Giugno 2014 Vicenza con Silvia Vitali

Impara le tecniche corrette e che danno i migliori risultati con una vera professionista del settore. Workshop rivolto a chi ha già fatto il workshop base oppure ha pratica nel settore.

Programma della giornata:

TEORIA – TECNICA PENNELLO E SPUGNA

Introduzione ai materiali necessari: colori all’acqua, supracolor, colori metallici, colori UV, ecc.

I pennelli: tutte le tipologie in base alla loro funzione

Spugne e glitter

I vari tipi di body painting: Astratto, figurativo, finto abito, integrale o parziale.; ed i loro diversi utilizzi: moda, fotografia, eventi.

Come impostare un bodypainting sulle curve corporee ed i vari effetti visivi.

PRATICA

La stesura corretta del colore

Le sfumature a spugna , pennello e tecnica mista.

Come e quando utilizzare gli stencils

La decorazione del corpo: i tratti corretti del pennello, e painting tattoo..

Realizzazione di un elemento decorativo con effetto 3d

Realizzazione di un corsetto ad effetto “finto abito”

Realizzazione di un body painting astratto utilizzando sfumature e geometrie .

MATERIALI

I materiali devono essere portati dai partecipanti (possono essere acquistati anche in negozio il giorno stesso).

Attrezzatura minima:

2 spugne

1 Pennello a punta n° 4

2 Pennelli piatti grandi

2 kabuki

Colori ad acqua della marca preferita

Qualche pacchetto di salviettine struccanti di quelle normali reperibili nei supermercati.

ATTENZIONE:

Per praticare durante il workshop è necessario una MODELLA (femmina perché i soggetti che verranno realizzati sono adatti per la figura femminile) maggiorenne DISPONIBILE a farsi riprendere nelle foto e video che poi saranno messi online.

In mancanza di questa disponibilità non è possibile partecipare al workshop.

La modella sarà dipinta senza reggiseno. Questo poichè la stoffa assorbe molto e non si riesce ad effettuare un lavoro corretto su di esso, anche perchè spezza il disegno. La modella dovrà portarsi un asciugamano e/o un accapatoio.

A fine giornata, invece che che struccarsi, è consigliato alle modelle di farsi la doccia a casa.

A tal proposito consiglia le modelle di venire vestite di scuro, cosi che non si macchino i vestiti nel tornare a casa dipinti.

P.S. Mondo Troll cerca per L’intera giornata UNA MODELLA a disposizione dell’insegnante Silvia Vitali, non retribuita. La modella potrà assistere gratuitamente all’intero workshop. Chi è interessata contatti Mondo Troll al 0444 913784.

A fine della giornata verrà rilasciato un attestato.

Corso riservato ha chi ha già fatto il workshop di truccabimbi base oppure ha già esperienza pratica nel settore. Non è adatto a principianti perché le tecniche spiegate non sono adatte per chi inizia.

Qui la scheda completa con tutti i dettagli:

http://mondotroll.it/catalog/workshop.php?id=172

Pulikali il festival delle Tigri dipinte del Kerala

di Paolo

durante la stagione di Onam (agosto – settembre), nel Kerala, uno stato nel sud dell’India, nel distretto di Thrissur, si tiene il Festival Pulikali. I partecipanti si dipingono completamente da tigri e altre varianti di felini. E si esibiscono in danze ritmiche colorate. Possono esservi fino a 800 “tigri” dipinte, tutte impersonate da maschi di tutte le età. Ecco alcune foto e qualche video dell’evento.

Pulikali ( Tiger Dance ) of Kerala from sanoopdi on Vimeo.

dipingere il pancione: body art fantasiosa

di Paolo Michelotto

la rotondità della pancia delle donne incinte era una superficie troppo invitante perchè gli artisti del trucco del corpo non pensassero di approffittarne. E così si è sviluppato un nuovo filone di body art, quello del pancione. Qui alcune foto e in fondo 2 video interessanti che mostrano la realizzazione dal vivo di queste opere d’arte.

body art di alto livello

di Paolo Michelotto

cosa si può fare utilizzando il corpo umano come base su cui dipingere? Ecco alcuni esempi realizzati da bravissimi artisti, di tecniche e colori diversi. Alcune opere usano colori normali, alcune, colori UV e cioè che diventano luminosi quando colpiti dalla luce ultravioletta (ad esempio nelle discoteche). Poi ci sono effetti mimetismo con lo sfondo e simpatica anche L’idea della statua che scolpisce L’essere umano. Cliccando sulla singola foto la vedi più grande.