un film 3D di Cameron sul Cirque du Soleil

di Paolo Michelotto

Cameron, il regista di Avatar, ha cominciato la produzione di un film 3D sul Cirque du Soleil.

Ecco un articolo tratto da Il Sole 24 ore sull’annuncio:

Il circo più spettacolare e poetico del mondo, Le Cirque du Soleil e il regista più innovativo di Hollywood, James Cameron, il creatore di Avatar, hanno un progetto comune: trasformare lo spettacolo del circo in un nuovo film in 3D. La notizia è stata lanciata nei giorni scorsi dal sito Deadline.

Oltre a Cameron, in veste di produttore, e al suo amico Guy Laliberté, L’ex mangiafuoco che ha inventato un modo nuovo di fare circo, al progetto stanno lavorando anche il regista Andrew Adamson (lo stesso di Shrek, Shrek 2, Le cronache di Narnia) e la società di produzione Reel FX Entertainment.

«Le immagini riprese finora ci hanno sorpreso, e so che il regista Andrew Adamson riuscirà, con una narrazione onirica, ad ipnotizzare il pubblico di ogni età in tutto il mondo» ha detto Cameron in un comunicato. Se Cameron prevede un lavoro stupefacente dal successo planetario è facile credergli, se si pensa che il regista ha al suo attivo i due film che hanno incassato di più nella storia del cinema: Titanic con 1,8 miliardi nel biennio 1997-1998 e Avatar del 2009 che ha superato tale cifra in soli 41 giorni.

Il film non ha ancora un titolo ma è in sostanza una raccolta degli spettacoli più belli del celebre circo, di recente esibitosi a Las Vegas, integrate in una storia fantastica appositamente concepita. Adamson, che ha anche ideato la storia, ha ripreso di recente alcune date del Cirque a Las Vegas, sotto la supervisione di Cameron: le scene saranno poi utilizzate per delineare il mondo fantastico in cui i protagonisti della storia si ritrovano catapultati. Il regista è attualmente impegnato con le riprese della parte fiction, in Nuova Zelanda.

Fondato nel 1984 a Montreal dall’iex-mangiatore di fuoco, allora 23enne, Guy Laliberté e da Daniel Gauthier (che lo ha poi lasciato nel 2001), Le Cirque du Soleil impiega attualmente 5000 mila tra artisti e dipendenti di oltre 40 paesi, che animano attualmente 7 spettacoli in tournée con tendoni in tutto il mondo, e altri 7 spettacoli stabili, ognuno con differenti tematiche.

Il 22 novembre scorso Guy Lalibertè ha ricevuto la sua stella nella famosa Walk of Fame di Hollywood, dislocata di fronte al teatro Kodak dove, L’estate prossima, Le Cirque lancierà il suo nuovo spettacolo «Iris».