Nuovo Libro! Le Lezioni Originali di Magia Tarbell 5 (Lezioni 41-50)

Harlan Tarbell ideò nel 1926 il corso per corrispondenza per prestigiatori, costituito da 60 lezioni, che erano inviate una ogni 10 giorni. Chi seguiva tutto il corso otteneva poi un diploma. Nel corso degli anni quest’opera è divenuta il punto di riferimento per centinaia di migliaia di prestigiatori in tutto il mondo.

In questo libro sono raccolte le lezioni originali, presentate con una accurata traduzione in italiano e con i chiari disegni che le contraddistingueva. L’autore era infatti anche un illustratore. L’opera doveva originariamente essere realizzata da Harry Houdini, ma per mancanza di tempo, egli suggerì all’editore, per le sue capacità magiche, Harlan Tarbell.

Le lezioni sono pensate per accompagnare chi inizia nella magia e forniscono tecniche, routine, discorsi accompagnatori, principi psicologici, suggerimenti di presentazione. Anche chi già possiede competenze sull’argomento, trova in queste lezioni valido materiale per arricchire le proprie abilità.

Questo quarto volume raccoglie le lezioni41-50 dell’opera completa, 460 pagine con 786 disegni b/n.

Questi i contenuti delle lezioni 41- 50.

Lezione 41 – Gli splendidi principi della manipolazione delle palle da biliardo con eccellenti effetti che utilizzano questi principi.

Lezione 42 – Idee nuove per magia poco costosa, presentate in effetti originali da Arthur Pope, Cardini, Bert Douglas e anche da Tarbell, compresi fazzoletti che cambiano colore, combinazioni di palle da biliardo, effetti con frutta e dolci, oltre al famoso ‘popcorn nel cappello’.

Lezione 43 – Grandi principi per produzioni con giacca e cappello. Conigli, ovviamente, oltre ad altri oggetti.

Lezione 44 – Magia chimica e meccanica. Il famoso effetto con il vino e l’acqua e qualche ricetta di cucina magica sono inclusi. Vengono spiegati principi preziosissimi per una magia originale.

Lezione 45 – Magia spiritista: vi vengono insegnati i principi usati dai medium oltre che quelli dei maghi. Come eseguire una seduta spiritica.

Lezione 46 – Prosecuzione della magia spiritista, con sedute spiritiche al buio, proiezione del pensiero, sedute nell’armadio ed escapologia.

Lezione 47 – Principi e routine degli anelli che si uniscono di Laurant e Namreh.

Lezione 48 – Principi su cui si basa il famosissimo ‘albero di mango hindu che cresce’ — sono inclusi anche effetti con altre piante che crescono, un effetto di Kolar, e il misterioso ‘pianta hindu che cresce’ di Tarbell e l’effetto con i petardi.

Lezione 49 – Splendida Magia cinese.

Lezione 50 – La famosa Routine con la Corda di Tarbell.

Qui puoi scaricare il sommario del libro e alcune pagine d’esempio del suo contenuto:
sommariotarbell5.pdf 88 Kb
paginetarbell5.pdf 392 Kb

Per acquistare il libro, vai a questo link:

http://mondotroll.it/catalog/product_info.php?products_id=22624

È da oggi disponibile il libro Le lezioni originali di magia Tarbell 4 (lezioni 31-40)

Harlan Tarbell ideò nel 1926 il corso per corrispondenza per prestigiatori, costituito da 60 lezioni, che erano inviate una ogni 10 giorni. Chi seguiva tutto il corso otteneva poi un diploma. Nel corso degli anni quest’opera è divenuta il punto di riferimento per centinaia di migliaia di prestigiatori in tutto il mondo. 

In questo libro sono raccolte le lezioni originali, presentate con una accurata traduzione in italiano e con i chiari disegni che le contraddistingueva. L’autore era infatti anche un illustratore. L’opera doveva originariamente essere realizzata da Harry Houdini, ma per mancanza di tempo, egli suggerì all’editore, per le sue capacità magiche, Harlan Tarbell.  Le lezioni sono pensate per accompagnare chi inizia nella magia e forniscono tecniche, routine, discorsi accompagnatori, principi psicologici, suggerimenti di presentazione. Anche chi già possiede competenze sull’argomento, trova in queste lezioni valido materiale per arricchire le proprie abilità. Questo quarto volume raccoglie le lezioni 31-40 dell’opera completa, con 810 disegni b/n. 482 pagine, 25 Euro.

Questi i contenuti delle lezioni 31-40.

Lezione 31 — Mentalismo e lettura del pensiero per crearvi una certa fama. Principi e routine del lavoro del mentalista.
Lezione 32 — Il vostro rapporto con gli altri maghi ed etica di uno spettacolo di Magia. Magia con i fazzoletti di seta — Principi per legare e slegare i nodi magici. Principi per far apparire e sparire i fazzoletti. Begli effetti con i fazzoletti.
Lezione 33 — Magia con le sigarette. Principi di prestidigitazione con le sigarette ed effetti che prevedono l’utilizzo di queste manipolazioni.
Lezione 34 — 12 giochi di magia impromptu con le carte.
Lezione 35 — Prestidigitazione con le carte. Principi utilizzati dai più grandi maghi del mondo e nuovi punti di vista per rendere il vostro lavoro ‘diverso’.
Lezione 36 — Ancora Magia con le carte — Fioriture – Forzature – Falsa conta – Lavoro con quattro assi – Carte che si sollevano – Fontane di carte.
Lezione 37 — Magia orientale, incluso i principi di molti nodi misteriosi e nastri tagliati e restaurati.
Lezione 38 — Continuazione con la Magia Orientale, viene presentato il nodo del pollice giapponese originale di Tarbell, principi di un gioco chimico, un effetto con bastoni, un effetto con palle. Principi per la produzione e la smaterializzazione di cereali, una eccellente produzione di lanterna. In questa lezione si impara magia Cinese, Giapponese ed Hindu.
Lezione 39 — Una varietà di principi ed effetti con la magia con i tovaglioli, alcuni originali di Tarbell ed alcuni usati nei programmi dei migliori prestigiatori del mondo. Inoltre fazzoletti che cambiano colore, fazzoletti che si colorano ed effetti con la bandiera.
Lezione 40 — Importante discussione nell’analisi dei caratteri in relazione alla magia. Inoltre effetti con tovaglioli, bandiere, nastri.

Qui trovi la scheda completa del libro, per potere scaricare alcune pagine del suo interno e per poterlo acquistare:

http://mondotroll.it/catalog/product_info.php?products_id=22320

Workshop La strada maestra alla cartomagia Basi 16 settembre 2017

di Paolo

abbiamo organizzato il workshop “La strada Maestra alla Cartomagia – Basi” con Mario Bove.

Studio analitico e approfondito dei primi sei capitoli del volume La Strada Maestra alla Cartomagia

Sabato 16 Settembre 2017 Vicenza con Mario Bove

Questo Workshop è adatto per chi vuol iniziare a eseguire giochi e tecniche di Cartomagia. Il Seminario è fortemente consigliato anche a quei Cartomaghi che vogliono migliorare ed esibirsi in maniera professionale. In questa giornata, ci sarà uno studio analitico e approfondito dei primi sei capitoli del volume La Strada Maestra alla Cartomagia e saranno spiegate tecniche e giochi pubblicati nel libro. Ovviamente, le tecniche descritte e gli effetti mostrati sono riadattati e variati con aggiunta di dettagli e rivisitazioni da parte di Mario Bove, che oltre a essere un esperto di cartomagia, è un Maestro riconosciuto per aver formato anche diversi prestigiatori che si stanno distinguendo anche a livello internazionale.

Programma della giornata:

Il miscuglio nel cavo della mano (prima parte)
Posizione del mazzo nelle mani.
Esecuzione del miscuglio nel cavo della mano.
Utilizzo del miscuglio nel cavo della mano.
Controllo della prima carta del mazzo.
Controllo dell’ultima carta del mazzo.
Mantenimento in posizione della prima e dell’ultima carta del mazzo.
La prima carta portata vicino all’ultima e nuovamente in cima.
La corsa.
Sporgenza di una carta all’interno.
Taglio da sotto.
Controllo con il miscuglio nel cavo della mano.
Ritenzione di un gruppo di carte in cima al mazzo.
Falso miscuglio nel cavo della mano.
Routine di pratica per il miscuglio nel cavo della mano.

Effetti con il miscuglio nel cavo della mano
Le carte sottosopra.
Picnic di un giocatore di Poker.
Una scoperta tascabile.
Telepatia Plus.
Furto del pensiero
Si fa con il mignolo.
Una carta ed un numero.

Il miscuglio all’americana
Controllo con il miscuglio all’americana.
Mantenimento di una carta in cima al mazzo.
Mantenimento di una o più carte in fondo al mazzo.
Miscuglio all’americana in aria.
Un istinto per le carte.
Lo specchio della mente.
Divinazione di carte Ultra.

Fioriture
Svelare la prima carta del mazzo.
Lo Scrocchio.
Il Click.
Stesura e ribaltamento del mazzo.
Raccolta del mazzo steso a nastro.
La Fisarmonica.
Una conta-fioritura.
Lanciare una carta.
Miscuglio a cascata.
Il Ventaglio.
Ventaglio con una sola mano.
Ventaglio col Pollice.
Ventaglio a Pressione.

Glissata o scivolata.
Progettato per ridere.
Il Test di Osservazione.

La sbirciata o occhiata
Sbirciata sul fondo n.1.
Sbirciata sul fondo n.2.
Sbirciata sul fondo n.3.
Sbirciata della prima carta n.1.
Sbirciata col ventaglio.

Giochi che utilizzano la sbirciata
Il Gioco di Compitazione di Gray.
Girotondo.
La carta chiave.
Il Taglio da Sotto.
Miscuglio con il Taglio da Sotto.

Giochi con la carta chiave
Fai come me.
I Tre Mazzetti.
La Ventiseiesima Carta.
L’incontro delle menti.
La voce da non-Poker.
Intuizione con le carte.
La Carta Chiave Scivolante.

COMMENTI DEI PARTECIPANTI al workshop INIZIAZIONE ALLA CARTOMAGIA base del 12-06-10 con Mario Bove

Molto costruttivo e interessante – Bravi continuate così.
Bello mi sono divertito e nello stesso tempo ho imparato concetti importanti
Era da tanto che volevo conoscere ed avere come insegnante Mario Bove, finalmente ci sono riuscito, paziente e chiaro
il workshop è stato molto interessante e soprattutto accessibile anche a che si trovava ad affrontare L’argomento per la prima volta. L’insegnante è stato molto disponibile.
Bellissimo

Nuovo gioco di magia Tripla Predizione MTC

di Paolo

Un facile effetto che lascerà tutti i bimbi a bocca aperta!!

Fai vedere quattro carte grandi di dorso.
Posizionane una su un tavolo (sempre di dorso).
Fai mescolare ad uno spettatore le altre tre carte e fanne scegliere una che andrà ad inserire in un sacchetto.
Dalle due rimaste ne sceglierà una per sE’ mentra L’altra la consegnerà a te (sempre tenendole di dorso).
Gira la carta posizionata sul tavolo all’inizio.
Come per magia su questa sarà riportata una predizione che dirà esattamente che carta ha ciascuno dei due e quale carta invece è nel sacchetto.
Per un dolce finale, puoi predisporre nel sacchetto anche degli M&M’s veri… (non forniti con il gioco) che alla fine offrirai al pubblico.

Qui il video:

Vengono fornite 4 grandi carte 11×18 cm in cartoncino plastificato opaco (antiriflesso) ed un sacchetto di carta di dimensioni adeguate.

Una routine semplice, immediata e d’effetto!

Qui la scheda completa:

http://mondotroll.it/catalog/product_info.php?products_id=12596