Nuovo libro – Magia con le Banconote di Jean Hugard

Un grande libro su una branca della magia che colpisce molto il pubblico, perché utilizza un oggetto che ha un grande valore psicologico, ma contemporaneamente anche reale: la banconota. 

Qui viene spiegato tutto quello che serve sapere per realizzare effetti magici spettacolari. In maniera sequenziale e didattica, vengono illustrati gli scambi, gli impalmaggi, le sparizioni, 21 effetti magici impromptu con le banconote, il gioco delle banconote nella sigaretta, la banconota nel limone e quattro sue varianti, 16 effetti magici misti.

È molto semplice trovare una banconota chiedendola a prestito da qualcuno del pubblico: gli effetti più efficaci con le banconote sono particolarmente adatti al close-up (presentazioni ravvicinate), sia in salotto che nei club. Non sono richiesti apparati ingombranti e oggetti costosi. 

Mentre lo svolgimento di una routine magica con altri oggetti può essere considerato da alcuni poco accattivante, le avventure e particolarmente le disavventure dei soldi di qualcun’altro creano sempre curiosità e costringono le persone a rimanere incollate alle sedie.

Le abilità e le mosse necessarie per la presentazione di successo di effetti con banconote sono minime e facilmente acquisibili se comparate con quelle richieste per la manipolazione di carte, palline o monete. 

Il segreto principale di quasi tutte le gesta che verranno illustrate in questo volume risiede nella presentazione.

Questa è la traduzione Italiana del libro di Jean Huigard pubblicato per la prima volta nel 1937.

Una banconota, essendo un piccolo oggetto di per se stesso, e in particolare quando arrotolata o piegata, deve essere mostrata sulle punte delle dita. Tutti i movimenti rapidi devono essere rigidamente evitati. È abbastanza facile confondere un pubblico con delle azioni veloci, ma c’è una enorme differenza tra un Effetto di Illusione e un Mistero.

107 pagine, medio formato, rilegato brossura, 40 illustrazioni b/n. Qui la scheda completa dove acquistarlo:

http://mondotroll.it/catalog/product_info.php?products_id=21926

Qui puoi scaricare il sommario del libro e alcune pagine d’esempio del suo contenuto:

sommario magia con le banconote.pdf 100 Kb
pagine magia con le banconote.pdf 154 Kb

nuovo libro Magia con la Seta

di Paolo

Quest’ottimo manuale, risalente al 1937 rappresenta la summa delle conoscenze tecniche sulla magia con la seta fino a quel momento. I fazzoletti colorati donano indubbiamente una nota scenica notevole a tutta la Magia da palco, scena e salone, e servono egregiamente per coprire altre manovre impegnative fatte dai Maghi e conservano intatto tutto il loro fascino se solo sono utilizzati con discrezione e competenza.

Facendo il piccolo sforzo di tradurre nel mondo odierno quanto era stato inventato fino allora, si sprigionerà lo stesso grado di Magia divertente con la quale il pubblico tornava a casa discutendo di come tali prodigi fossero mai potuti avvenire davanti ai loro occhi. Sarà poi compito del lettore capire ad esempio che, se una volta era costume normale vestire con giacca e gilet, trovare un cappello in prestito o avere nei pantaloni dei taschini laterali e dei bottoni frontali per le bretelle, al giorno d’oggi possiamo trarre vantaggio da cose che all’epoca non c’erano: velcro, plexiglas lavorabile, cera per maghi di qualità molto superiore a quella con cui all’epoca ci si arrangiava. Ma leggete bene il tutto e adattatelo alle vostre esigenze; variate le presentazioni e modificate gli oggetti che volete portare in scena — alla fine questo volume si rivelerà una stupenda fonte d’ispirazione.

Sono descritti molti metodi di piegatura, legatura e produzione dei foulards. I capitoli su tiranti, scappavia e tubi di tintura, forniscono ottime lezioni sulla misdirection come raramente si trova in giro. In questo libro c’è un vero e proprio piccolo trattato sul sesto dito che, probabilmente, vi farà riconsiderare l’uso dell’attrezzo. Non mancano i giochi classici come i fazzoletti simpatetici o i fazzoletti che non si annodano; se avete dubbi sulla validità attuale di questo tipo di magie, andate a cercare nei video in rete le esecuzioni di Slydini, Billy McComb o Paul Potassy e capirete.

Come gran finale col botto, termina il volume la dettagliata descrizione dell’intero numero da scena di George Stillwell (il suo famoso Silk Act), che intorno all’epoca del vaudeville fece la sua fortuna con un certo numero di fazzoletti… e tanta scuola ed abilità di presentazione!

192 pagine, 102 disegni b/n.

Qui puoi scaricare il sommario del libro e alcune pagine d’esempio del suo contenuto:
sommariomagiaconlaseta.pdf 258 Kb
iniziomagiaconlaseta.pdf 400 Kb

Qui la scheda completa

nuovo libro Magia Mentale con le Carte

di Paolo

Magia mentale con le carte

è disponibile il nuovo libro che abbiamo pubblicato in lingua italiana “Magia mentale con le carte” di Jean Hugard.

Questo è un corso di magia mentale con l’ausilio delle carte. Non è semplicemente una selezione di effetti, ma ogni capitolo spiega un principio su cui si basano vari giochi.
Imparerai a forzare carte, a usare il principio della carta chiave, a segnare le carte e a preordinare i mazzi. Capirai il principio dello specchio e come usare codici verbali o visivi, con l’aiuto di assistenti e molto altro.
Viene anche illustrato un esempio di routine completa con le cose da dire e come comportarsi.
Hugard è conosciuto per il suo eccellente stile di scrittura, che risulta chiara, accurata e coinvolgente.

magia mentale con le carte

Questi gli argomenti trattati:
INTRO – L’importanza della capacità di intrattenere il pubblico
CAP 1 – Principio della forzatura del pensiero
CAP 2 – Principio della carta chiave
CAP 3 – Il principio di marcatura con unghia o puntina
CAP 4 – Il principio del mazzo pre-ordinato
CAP 5 – Vari modi di presentazione del principio One Way Deck
CAP 6 – Effetti con l’uso di un assistente come Medium
CAP 7 – Codici per la lettura mentale con le carte
CAP 8 – Mazzi da forzatura
CAP 9 – Il principio della carta segnata
CAP 10- L’impressione o Metodo Carbone
CAP 11- Il principio dello specchio
CAP 12- Una predizione
CAP 13- Gioco del Bridge Telepatico

Qui puoi scaricare il sommario del libro e alcune pagine d’esempio del suo contenuto:
sommario_magia_mentale_con_le_carte.pdf 158 Kb
esempio_magia_mentale_con_le_carte.pdf 207 Kb

Qui la scheda completa:

http://mondotroll.it/catalog/product_info.php?products_id=12369

La strada maestra alla CARTOMAGIA di Jean Hugard e Frederick Braue in Italiano dal 24 giugno 2014

di Paolo

il 24 giugno 2014 arriverà fresco di stampa L’ultimo libro di Mondo Troll, La strada maestra alla CARTOMAGIA di Jean Hugard & Frederick Braué. La sua realizzazione mi ha appassionato negli ultimi mesi e spero piaccia altrettanto a tutti gli appassionati di magia italiani.
È un classico della magia, generazioni di prestigiatori hanno mosso i loro primi passi nel settore della magia con le carte grazie a questo testo, grazie alla sua chiarezza, al metodo di presentazione di una tecnica alla volta con abbinata alcuni splendidi giochi che la applicano, con istruzioni passo passo e illustrazioni chiarissime. Le tecniche sono sequenziali e messe in ordine didattico, con le più facili all’inizio e con giochi affascinanti che si possono realizzare dopo aver studiato anche solo il primo capitolo.

Sarà in vendita dal 24 giugno 2014.

Il lettore viene introdotto ai misteri della cartomagia progressivamente. Ogni capitolo descrive con chiarezza una mossa cartomagica differente seguita da una selezione di giochi basati sul principio spiegato in quel capitolo…
Il libro contiene 76 giochi di carte completi, ognuno dei quali è stato selezionato con cura, e viene dimostrato come il dilettante esegua semplicemente un gioco scialbo, mentre coloro che viaggiano lungo la strada maestra alla cartomagia risultino alla fine abbastanza competenti per presentare un brillante tour de force.
Quest’opera è un’eccellente introduzione alla cartomagia che ogni neofita dovrebbe leggere; il capitolo che tratta l’interessante ed importantissimo soggetto del dare una trama ai giochi merita un attento studio da parte di ogni esecutore che sia desideroso di migliorare il valore dell’intrattenimento del proprio numero.
Colin Donister su The Magic Circle

Il lettore che non conosca nulla in materia di prestigiazione può adottare questo volume e divenire un cartomago completo…. agli autori vanno le nostre congratulazioni.
The Magic Wand

Ecco i titoli dei capitoli:
1. Il miscuglio nel cavo della mano (prima parte) (Overhand Shuffle)
2. Il miscuglio all’americana (Riffle Shuffle)
3. Fioriture (Flourishes)
4. Glissata o scivolata (The Glide)
5. La sbirciata o occhiata (The glimpse)
6. La carta chiave (Key Card)
7. L’impalmaggio (The palm)
8. Scivolata durante il taglio (Backslip)
9. Il miscuglio nel cavo della mano (seconda parte) (Overhand Shuffle)
10. Falsi miscugli e tagli (False Shuffles and Cuts)
11. Doppia presa e ribaltamento (Double Lift and Turnover)
12. Salto classico dei mazzetti (The Pass)
13. Fioriture assortite (Miscellaneous flourishes)
14. Rovesciamenti (o ribaltamenti) (The reverses)
15. Il miscuglio indiano ed altri controlli (Hindu shuffle)
16. La forzatura classica (Classic Force)
17. Scambi di carte in cima ed in fondo al mazzo (Top Change – Bottom Change)
18. Preordinamenti del mazzo (Arrangements)
19. Routines
20. Giochi da Scena